Lavoro: emendamento governo, possibilita' di demansionamento

(AGI) - Roma, 17 set. - L'emendamento del governo alla leggedelega sul lavoro prevede la possibilita' per un'azienda didemansionare in alcuni casi un dipendente, modificando di fattol'articolo 13 dello Statuto dei lavoratori. Nel testo si leggeinfatti che il Governo e' delegato a introdurre con i decretiattuativi "una revisione della disciplina delle mansioni,contemperando l'interesse dell'impresa all'utile impiego delpersonale in caso di processi di riorganizzazione,ristrutturazione o conversione aziendale con l'interesse dellavoratore alla tutela del posto di lavoro, dellaporfessionalita' e delle condizioni di vita, prevedentdo limitialla modifica dell'inquadramento". (AGI)

(AGI) - Roma, 17 set. - L'emendamento del governo alla leggedelega sul lavoro prevede la possibilita' per un'azienda didemansionare in alcuni casi un dipendente, modificando di fattol'articolo 13 dello Statuto dei lavoratori. Nel testo si leggeinfatti che il Governo e' delegato a introdurre con i decretiattuativi "una revisione della disciplina delle mansioni,contemperando l'interesse dell'impresa all'utile impiego delpersonale in caso di processi di riorganizzazione,ristrutturazione o conversione aziendale con l'interesse dellavoratore alla tutela del posto di lavoro, dellaporfessionalita' e delle condizioni di vita, prevedentdo limitialla modifica dell'inquadramento". (AGI)