L'Inghilterra paga 'il conto' di Mattarella,"segnale di amicizia"

(AGI) - Londra, 28 mag. - Sara' ospite del governo britannicoil presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che questasera alloggera' nel prestigioso Connaught Hotel nel quartieredi Mayfair, dopo una giornata che ha visto gli incontri con laregina Elisabetta II, a Buckingham Palace, e con il ministrodegli Esteri di sua maesta', Philip Hammond, nella residenzadell'ambasciatore italiano a Londra, Pasquale Terracciano.L'esecutivo guidato da David Cameron paghera' quindi il contodella stanza di Mattarella, un gesto considerato come unesempio della grande attenzione riservata dalle autorita'britanniche all'Italia. Del resto questa mattina la reginaElisabetta stessa ha

(AGI) - Londra, 28 mag. - Sara' ospite del governo britannicoil presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che questasera alloggera' nel prestigioso Connaught Hotel nel quartieredi Mayfair, dopo una giornata che ha visto gli incontri con laregina Elisabetta II, a Buckingham Palace, e con il ministrodegli Esteri di sua maesta', Philip Hammond, nella residenzadell'ambasciatore italiano a Londra, Pasquale Terracciano.L'esecutivo guidato da David Cameron paghera' quindi il contodella stanza di Mattarella, un gesto considerato come unesempio della grande attenzione riservata dalle autorita'britanniche all'Italia. Del resto questa mattina la reginaElisabetta stessa ha voluto incontrare Mattarella nei suoiappartamenti privati, solitamente chiusi ai pur prestigiosivisitatori in impegni ufficiali. Situato a poche centinaia dimetri dall'ambasciata italiana e da quella americana, ilConnaught e' un grande esempio della tradizione alberghieralondinese. Fondato nel 1815, era inizialmente chiamato "ThePrince of Saxe Coburg Hotel", dedicato quindi al principe diSassonia-Coburgo-Gotha, marito della regina Vittoria e principeconsorte. Poi pero', nel 1917, durante la Prima GuerraMondiale, si decise di abbandonare un nome un po' 'troppotedesco' e di rinominare l'hotel "The Connaught", come il Ducadi Connaught, terzo figlio della stessa regina Vittoria. Nel2007 un restauro di pochi mesi e' costato 70 milioni disterline (poco meno di 100 milioni di euro al cambio attuale).(AGI).