Jobs Act: Renzi, Landini perdente in sindacato prova politica

(AGI) - Roma, 22 feb. - Maurizio Landini scende in campo edecide di sfidare Renzi con l'obiettivo di guidare unacoalizione di sinistra. La decisione, annunciata oggi inun'intervista alla stampa, viene commentata con una gelidabattuta dal premier: "Non e' Landini che lascia il sindacato mail sindacato che ha lasciato Landini. Avendo perso la battagliasindacale, vuol giocare battaglia politica. Ma lo rispetto", hadetto Matteo Renzi a 'In Mezz'Ora'. "Quello che e' accaduto conMarchionne e' significativo. Il dato di fatto e' che la Fiatsta riportando lavoratori in fabbrica", ha aggiunto ilpresidente del Consiglio.

(AGI) - Roma, 22 feb. - Maurizio Landini scende in campo edecide di sfidare Renzi con l'obiettivo di guidare unacoalizione di sinistra. La decisione, annunciata oggi inun'intervista alla stampa, viene commentata con una gelidabattuta dal premier: "Non e' Landini che lascia il sindacato mail sindacato che ha lasciato Landini. Avendo perso la battagliasindacale, vuol giocare battaglia politica. Ma lo rispetto", hadetto Matteo Renzi a 'In Mezz'Ora'. "Quello che e' accaduto conMarchionne e' significativo. Il dato di fatto e' che la Fiatsta riportando lavoratori in fabbrica", ha aggiunto ilpresidente del Consiglio. Fredda anche la Cgil: "Se Mauriziovuol scendere in politica tutti i nostri auguri ma il sindacatoFiom e' un'altra cosa", ha scritto su Twitter il portavoce diSusanna Camusso, Massimo Gibelli, rivolto al leader deimetalmeccanici. .