Jobs act: Camusso,fiducia? Mobilitazione non si esaurisce con voto

(AGI) - Bologna, 13 nov. - "Mi pare che il quadro cambi di orain ora. L'uso ripetuto della fiducia su materie di questo tiponon ci piace e non lo riteniamo nemmeno utile". Tuttavia "pernoi e' iniziata una stagione di mobilitazione che non siesaurisce di fronte ad un voto di fiducia": lo ha detto ilsegretario generale della Cgil, Susanna Camusso, commentandol'ipotesi di un eventuale voto di fiducia sul Jobs act. "La cosa che mi stupisce di piu' delle dichiarazioni dioggi del presidente del Consiglio - ha detto Camusso al terminedel direttivo della Cgil

(AGI) - Bologna, 13 nov. - "Mi pare che il quadro cambi di orain ora. L'uso ripetuto della fiducia su materie di questo tiponon ci piace e non lo riteniamo nemmeno utile". Tuttavia "pernoi e' iniziata una stagione di mobilitazione che non siesaurisce di fronte ad un voto di fiducia": lo ha detto ilsegretario generale della Cgil, Susanna Camusso, commentandol'ipotesi di un eventuale voto di fiducia sul Jobs act. "La cosa che mi stupisce di piu' delle dichiarazioni dioggi del presidente del Consiglio - ha detto Camusso al terminedel direttivo della Cgil Emilia Romagna a Bologna - e' l'ideache una volta approvato il Jobs act vada in vigore: essendo unalegge delega, come e' noto, non va in vigore assolutamente nulla. Quindi - ha concluso - non ci facciamo prendere dalpanico". .