Italicum: Cuperlo a Renzi, colgo apertura ma ora mossa tocca a te

Italicum: Cuperlo a Renzi, colgo apertura ma ora mossa tocca a te
 gianni cuperlo (agf)

Roma - Il tema della direzione del Partito Democratico va oltre il referendum e le modifiche all'Italicum, per l'esponente della minoranza dem, Gianni Cuperlo. "Il tema e' capire uno strappo nella comunità larga della sinistra", ha precisato Cuperlo che, poi, si e' rivolto direttamente a Renzi: "Questa mossa e' in capo a te, non solo a te, ma prevalentemente a te". Cuperlo ha deciso, quindi, di aspettare le prossime mosse del presidente del consiglio per decidere come schierarsi al referendum: "La via indicata" da Renzi, di formare delle delegazioni per sondare il campo delle forze politiche su eventuali modifiche alla legge elettorale, "si e' arrestata a meta' del sentiero, ma e' un segnale che voglio cogliere. Il tema e' se esiste la volonta', che in politica conta molto, di ricomporre una frattura. Per questo penso sia giusto andare a vedere la sostanza perche' il Pd ha investito molto, forse troppo, sull'Italicum. Nel merito e anche nel metodo. Oggi, il Pd deve avere una sua proposta da mettere in campo, che non puo' essere solo una proposta di metodo", ha concluso Cuperlo. (AGI)