Italia-Africa: al via missione Renzi, tra politica e 'business'

(AGI) - Maputo, 18 lug. - Turbinio di incontri e telefonateper il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in partenza perl'Africa per una missione tutta incentrata su incontriistituzionali e 'business'. Renzi stamane ha visto a palazzoChigi il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e ha avutocolloqui anche con Maria Elena Boschi, ministro delle Riforme,e Federica Guidi, ministro dello Sviluppo Economico. Con unadelegazione di imprenditori "di altissimo livello" tra cuil'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi e l'ad diSaipem Umberto Vergine, il premier, accompagnato dal viceministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda, e' poi 'volato'in

Italia-Africa: al via missione Renzi, tra politica e 'business'
(AGI) - Maputo, 18 lug. - Turbinio di incontri e telefonateper il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in partenza perl'Africa per una missione tutta incentrata su incontriistituzionali e 'business'. Renzi stamane ha visto a palazzoChigi il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, e ha avutocolloqui anche con Maria Elena Boschi, ministro delle Riforme,e Federica Guidi, ministro dello Sviluppo Economico. Con unadelegazione di imprenditori "di altissimo livello" tra cuil'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi e l'ad diSaipem Umberto Vergine, il premier, accompagnato dal viceministro allo Sviluppo Economico Carlo Calenda, e' poi 'volato'in Africa dove arrivera' domani mattina a Maputo, capitale delMozambico, e incontrera' alle ore 11 il presidente ArmandoGuebuza. Nel pomeriggio, insieme agli imprenditori, Renziincontrera' la comunita' 'business' e le autorita' localiall'Hotel Polana di Maputo per poi essere ricevuto allaresidenza dell'ambasciatore Roberto Vellano, occasione discambio con la comunita' italiana in Mozambico. Domenica ilpremier e la sua delegazione saranno in Congo Brazzaville doveRenzi vedra' il presidente Denis Sassou-Nguesso per poi partirealla volta dell'Angola dove lunedi' e' previsto l'incontro conil presidente Eduardo Dos Santos. Luanda fornira' l'occasionedi un incontro con gli operatori economici locali, italiani eangolani, ma anche di alcune visite istituzionali come quellaal memoriale di Agostinho Neto, primo presidente dell'Angolanonche' poeta e una delle personalita' piu' amate del Paese, euna visita al museo di storia militare alla Fortaleza. Sempre a Luanda il vice ministro Calenda incontrera' alcuniresponsabili dei ministeri della Pianficazione economica,dell'Energia e dell'Agricoltura "La visita di Renzi in Africa -ha raccontato all'AGI l'ambasciatore in Angola Giorgio DiPietrogiacomo - si svolge nell'anno in cui l'Italia ha lanciatol'Iniziativa Italia-Africa, tesa a riaccendere i fari sulContinente con un approccio nuovo rispetto agli anni passati"."Si tratta inoltre, ha sottolineato l'ambasciatore - del primoviaggio di Renzi, in veste di presidente di turno dell'Ue,fuori dall'Europa. E questo e' molto importante". La presenzaeconomica dell'Italia in Africa e' da sempre caratterizzatadagli investimenti di Eni, principale operatore petroliferomondiale nel Continente. In Mozambico Eni e' presente dal 2006e nel paese e' operatore, con una partecipazione indiretta del50%, dell'area 4, le cui risorse complessivamente scoperte sonostimate in circa 2.407 miliardi di metri cubi di gas in posto.In Congo Eni e' presente dal 1968 attraverso la consociata EniCongo che ha registrato nel 2013 una produzione equity di circa120.000 barili di olio equivalente al giorno. Mentre in Angola,paese chiave nella strategia di crescita organica dellasocieta' e nel quale la produzione equity per il 2013 e' statadi 87 mila barili di olio equivalente al giorno, la compagniapetrolifera e' presente dal 1980. (AGI)