Impresentabili: Antimafia, tutto condiviso. No iniziative Bindi

(AGI) - Roma, 29 mag. - "Si ribadisce che l'Ufficio dipresidenza, allargato ai capigruppo, ha sempre condiviso tuttele procedure nelle diverse fasi del percorso di verifica, dandopieno mandato alla presidente di concludere il lavoro. Nessunainiziativa e' stata presa in modo autonomo dalla presidenteBindi". E' quanto si legge nella nota diffusa dalla commissioneAntimafia in cui si fa osservare che "nelle comunicazioni resedalla presidente Bindi alla commissione Antimafia, distribuiteanche alla stampa, sono puntualmente ricordati: i compiti chela legge istitutiva assegna alla Commissione per indagare sulrapporto tra mafia e politica; tutti i profili

(AGI) - Roma, 29 mag. - "Si ribadisce che l'Ufficio dipresidenza, allargato ai capigruppo, ha sempre condiviso tuttele procedure nelle diverse fasi del percorso di verifica, dandopieno mandato alla presidente di concludere il lavoro. Nessunainiziativa e' stata presa in modo autonomo dalla presidenteBindi". E' quanto si legge nella nota diffusa dalla commissioneAntimafia in cui si fa osservare che "nelle comunicazioni resedalla presidente Bindi alla commissione Antimafia, distribuiteanche alla stampa, sono puntualmente ricordati: i compiti chela legge istitutiva assegna alla Commissione per indagare sulrapporto tra mafia e politica; tutti i profili di legittimita'e la metodologia seguita per la verifica sulle candidatureprevista da un codice, approvato all'unanimita' dallaCommissione e pubblicamente discusso dalla Camera e dalSenato". .