Immigrati: Renzi a Ue, ripartizione o non degni chiamarvi Europa

(AGI) - Bruxelles, 25 giu. - Uno scontro "violento" secondo chivi ha assistito: durante il dibattito al Consiglio europeosulla nuova politica Ue dell'immigrazione, il Presidente delConsiglio Matteo Renzi avrebbe duramente attaccato i colleghiche si sono espressi contro l'obbligatorieta' dellaripartizione dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. "Se nonsiete d'accordo sui 40 mila non siete degni di chiamarviEuropa", avrebbe detto Renzi, secondo quanto si apprende, perpoi aggiungere "se questa e' la vostra idea di Europa,tenetevela. O c'e' solidarieta', o non fateci perdere tempo".(AGI).

(AGI) - Bruxelles, 25 giu. - Uno scontro "violento" secondo chivi ha assistito: durante il dibattito al Consiglio europeosulla nuova politica Ue dell'immigrazione, il Presidente delConsiglio Matteo Renzi avrebbe duramente attaccato i colleghiche si sono espressi contro l'obbligatorieta' dellaripartizione dei richiedenti asilo da Italia e Grecia. "Se nonsiete d'accordo sui 40 mila non siete degni di chiamarviEuropa", avrebbe detto Renzi, secondo quanto si apprende, perpoi aggiungere "se questa e' la vostra idea di Europa,tenetevela. O c'e' solidarieta', o non fateci perdere tempo".(AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it