Immigrati: Maroni, sospendere Schengen

(AGI) - Roma, 11 giu. - "Bisogna sospendere Schengen. E' laproposta fatta da Beppe Grillo ma fatta prima anche da me. Difatto la polizia francese sta sospendendo Schengen concontrolli alle frontiere che non si potrebbero fare. Si devonoimpedire le partenze con il blocco navale o, ancora meglio,fare campi profughi in Libia. Si parla di 500mila personepronte a partire, un numero incredibilmente alto". Lo haaffermato il presidente della regione Lombardia, RobertoMaroni, in audizione al Comitato parlamentare Schengennell'ambito dell'indagine conoscitiva sui flussi migratori inEuropa attraverso l'Italia. "Ho suggerito all'amico ministrodell'Interno, Angelino

(AGI) - Roma, 11 giu. - "Bisogna sospendere Schengen. E' laproposta fatta da Beppe Grillo ma fatta prima anche da me. Difatto la polizia francese sta sospendendo Schengen concontrolli alle frontiere che non si potrebbero fare. Si devonoimpedire le partenze con il blocco navale o, ancora meglio,fare campi profughi in Libia. Si parla di 500mila personepronte a partire, un numero incredibilmente alto". Lo haaffermato il presidente della regione Lombardia, RobertoMaroni, in audizione al Comitato parlamentare Schengennell'ambito dell'indagine conoscitiva sui flussi migratori inEuropa attraverso l'Italia. "Ho suggerito all'amico ministrodell'Interno, Angelino Alfano, di fare cio' che feci io. IlGoverno italiano nel 2011, nella mia persona come ministodell'Interno e nella persona del ministro degli Esteri,organizzo' le cose per far impedire le partenze. Cosi' sirisolverebbero tanti problemi". Maroni ha anche sottolineato che "I Prefetti non rispondonoal Ministero dell'Interno" come e' stato detto "ma al Governo. Secondo i dati resi noti dal Viminale la Lombardia e' la terzaregione per presenza degli immigrati. E' impensabile quindi -ha concluso Maroni - che vengano inviati altri immigrati primadi un riequilibrio, e' cio' che ho scritto".E, per questo, "Scrivero' un'altra lettera ai prefetti lombardiquesta mattina, del seguente tenore: Eccellenze, ho appreso danotizie di stampa di altri 500 migranti. Bisogna prevenirepossibili rischi sul profilo della salute pubblica". "La mia e' una iniziativa simmetrica a quella delpresidente Renzi. Renzi ha annunciato la deroga al patto distabilita' per accogliere e sistemare gli immigrati. Anche io -ha concluso Maroni - ho il patto di stabilita' e faro' lastessa cosa in senso simmetrico". Per quanto riguarda l'accoglienza, "Le strutture sono alcollasso, come abbiamo visto ieri con un gruppo di immigratiabbandonati alla stazione Centrale" di Milano "dove abbiamorilevato anche dei casi di scabbia. Addirittura ci sono casi,come quello dell'altro ieri a Belluno, dove il sindaco hasaputo della presenza di una ventina di immigrati in piazza daFacebook. Questo modo di gestire l'immigrazione e' incivile". (AGI).