Immigrati: Alfano, scena Ventimiglia pugno in faccia a Europa

(AGI) - Lussemburgo, 16 giu. - Sulla situazione che si e'creata a Ventimiglia, non solo la Francia ma anche l'Italia ha"una posizione molto chiara". Come ha detto il ministro degliInterni Angelino Alfano prima dell'incontro con i colleghieuropei a Lussemburgo, "la scena di Ventimiglia e' un pugno infaccia all'Europa ed e' la prova che i migranti non vengono inItalia per stare in Italia, ma per andare in Europa ed e' dallascena di Ventimiglia che tutti devono trarre insegnamento: iocredo che quella scena sia stata un pugno negli occhi a chi nonvuol vedere".

(AGI) - Lussemburgo, 16 giu. - Sulla situazione che si e'creata a Ventimiglia, non solo la Francia ma anche l'Italia ha"una posizione molto chiara". Come ha detto il ministro degliInterni Angelino Alfano prima dell'incontro con i colleghieuropei a Lussemburgo, "la scena di Ventimiglia e' un pugno infaccia all'Europa ed e' la prova che i migranti non vengono inItalia per stare in Italia, ma per andare in Europa ed e' dallascena di Ventimiglia che tutti devono trarre insegnamento: iocredo che quella scena sia stata un pugno negli occhi a chi nonvuol vedere". La gestione dell'emergenza immigrazione, ha aggiuntoAlfano, "e' il tema su cui l'Europa vince o perde: non c'e'pareggio". "In ballo - ha detto - c'e' il diritto di liberacircolazione, la politica comune di asilo europea, il principiodi responsabilita' e il principio di solidarieta'". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it