Grillo: la democrazia va superata e sostituita con qualcos'altro

Grillo: la democrazia va superata e sostituita con qualcos'altro

"Dobbiamo capire che la democrazia è superata. Che cos’è la democrazia quando meno del 50% va a votare. Se prendi il 30% del 50%, hai preso il 15%". Lo dice Beppe Grillo in un'intervista a Ian Bremmer per la trasmissione americana GZeroWorld. "Oggi - spiega Grillo - sono le minoranze che gestiscono i Paesi. Probabilmente la democrazia deve essere sostituita con qualcos’altro, magari con un’estrazione casuale. Io penso che potremmo scegliere una delle due Camere del Parlamento così. Casualmente. In maniera proporzionata per età, sesso, reddito, del Sud, del Nord, cosicché queste persone rappresentino veramente il Paese".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it