Grasso, prescrizione e' un problema E' ora diffrontarlo insieme

(AGI) - Firenze, 22 nov. - Il caso Eternit ha messo tuttid'accordo: la prescrizione e' un problema che va affrontato ede' questo il momento per farlo insieme, maggioranza eopposizione. Ne e' convinto il presidente del Senato, PietroGrasso, secondo il quale serve una rifornma della giustizia perrenderla piu' veloce. "Ora e' successo un fatto che ha scossole coscienze e oggi sono tutti d'accordo: io vorrei che domanitutti fossero insieme a risolvere il problema" ha detto Grasso,durante il suo intervento al ventesimo vertice antimafia. "Conl'emozione del momento, gridiamo tutti alla necessita' di farla

(AGI) - Firenze, 22 nov. - Il caso Eternit ha messo tuttid'accordo: la prescrizione e' un problema che va affrontato ede' questo il momento per farlo insieme, maggioranza eopposizione. Ne e' convinto il presidente del Senato, PietroGrasso, secondo il quale serve una rifornma della giustizia perrenderla piu' veloce. "Ora e' successo un fatto che ha scossole coscienze e oggi sono tutti d'accordo: io vorrei che domanitutti fossero insieme a risolvere il problema" ha detto Grasso,durante il suo intervento al ventesimo vertice antimafia. "Conl'emozione del momento, gridiamo tutti alla necessita' di farlaal piu' presto - ha aggiunto a margine del convegno - da tempoho indicato quale potrebbe essere un nuovo modo di vedere laprescrizione e speriamo che, visto che tutti si dichiaranod'accordo, possa andare avanti". "Io aspetto da vent'annialmeno la riforma della giustizia perche', soprattutto, lagiustizia sia piu' celere" ha aggiunto, "Nel rispetto dellegaranzie della difesa, ma cerchi di superare queste lentezze,perche' una giustizia che ritarda e' una non giustizia". "Ormaida mesi, sulle riforme penali c'e' una difficolta' dellapolitica a giungere a soluzioni equilibrate e condivise, quindiho accolto con favore il disegno di legge del governo contro lacriminalita' organizzata e i patrimoni illeciti. Mi auguro chevenga prontamente esaminato" ha concluso "Il ddl tratta di temiimportanti sui quali sono intervenuto spesso - ha aggiuntoGrasso - fra questi l'autoriciclaggio, falso in bilancio,sequestro e confisca allargata e perequivalente,responsabilita' amministrativa degli enti e la revisionedell'agenzia per i beni confiscati - ha concluso Grasso - anchese non posso entrare nel merito delle soluzioni proposte, inquanto presidente del Senato". (AGI)Riforme: Grasso, sono urgenti. Italia e' insicura =(AGI) - Firenze, 22 nov. - "L'Italia e' vulnerabile e insicura,le occupazioni delle piazze e delle periferie segnalano unmalessere, questo impone un quadro politico stabile per attuarele riforme urgenti per far ripartire il Paese". Lo ha detto ilpresidente del Senato Pietro Grasso, durante il suo interventoal ventesimo vertice antimafia a Bagno a Ripoli, in provinciadi Firenze. "La riforma del lavoro, della giustizia civile epenale, della legge elettorale - ha elencato come urgentiGrasso - mi auguro che non ritorni, su questi temi vitali, ilclima di chiusura reciproca e che non si ripetano i gravicomportamenti che si sono verificati durante la riformacostituzionale, lo Sblocca Italia e il Jobs Act. Che si riescaad improntare il confronto democratico al drammatico senso diurgenza e di responsabilita' di cui ha vitale bisogno il Paese- ha concluso Grasso - e che la gente ci chiede a gran voce.Vi assicuro che io considero questo il mio piu' importanteimpegno". (AGI)Fi3/Sep.