Grasso, persone inermi vittime obiettivi ideologici turpi

Grasso, persone inermi vittime obiettivi ideologici turpi
Pietro Grasso (Imago) 

Roma - "Ho seguito durante la notte con immenso dolore e sgomento i fatti drammatici di Nizza e ho subito sentito il dovere di scriverle per stringermi con affettuosa solidarieta' a Lei, al Senato della Repubblica francese, ai cari cittadini francesi e a tutti coloro che soffrono". E' quanto si legge nel messaggio che il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha inviato al presidente del Senato francese, Gerard Larcher.

"A nome mio personale e del Senato della Repubblica italiana - scrive Grasso - condanno con assoluta fermezza la disumanita' che trasforma persone inermi in strumenti di turpi obiettivi ideologici e politici. Sono convinto, caro presidente, che i sentimenti di smarrimento e umana compassione che proviamo in questo momento debbano rafforzare la nostra determinazione ad agire sempre piu' uniti nella nostra Europa per punire e per prevenire questi orrendi crimini e per realizzare pienamente i valori e i principi che costituiscono la nostra comune storia e la nostra piu' profonda identita'". (AGI)