Grandi Opere: Bagnasco accusa, sembra 'regime' "onesti reagiscano!"

(AGI) - Genova, 17 mar. - "La gente semplice, il popolo deglionesti deve assolutamente reagire senza deprimersi, continuandoa fare con onesta' e competenza il proprio lavoro ma, anche,protestando nei modi corretti, democratici, contro questo"malesempio" che sembra essere un regime". Cosi' il cardinaleAngelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova,circa lo scandalo sulla corruzione nel sistema degli appaltipubblici oggetto di un'indagine della Procura di Firenze."Purtroppo - ha aggiunto il porporato - lo spettacolo e'deprimente e sembra crescere. Spero che la gente, la gentesemplice non si lasci deprimere o scoraggiare dai

(AGI) - Genova, 17 mar. - "La gente semplice, il popolo deglionesti deve assolutamente reagire senza deprimersi, continuandoa fare con onesta' e competenza il proprio lavoro ma, anche,protestando nei modi corretti, democratici, contro questo"malesempio" che sembra essere un regime". Cosi' il cardinaleAngelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova,circa lo scandalo sulla corruzione nel sistema degli appaltipubblici oggetto di un'indagine della Procura di Firenze."Purtroppo - ha aggiunto il porporato - lo spettacolo e'deprimente e sembra crescere. Spero che la gente, la gentesemplice non si lasci deprimere o scoraggiare dai cattiviesempi che vengono da tante parti, soprattutto - ha concluso -da chi ha maggiori responsabilita' nella cosa pubblica". .