Marcucci (Pd): voto su Rousseau? Ognuno ha sue procedure

Le parole del capogruppo Pd al Senato entrando alla Camera per il nuovo incontro tra la delegazione dem e quella pentastellata 

governo pd m5s marcucci rousseau 
Cristiano Minichiello / AGF
Andrea Marcucci

"Ognuno ha le sue procedure. Noi seguiamo le nostre. Ci auguriamo che sia una bella giornata". Lo ha detto il capogruppo al Senato del Pd, Andrea Marcucci, entrando alla Camera per il nuovo incontro tra le delegazioni Dem e M5s per il programma del possibile nuovo governo, rispondendo a chi gli chiedeva del voto dei Cinque Stelle su Rousseau per l'accordo di governo.

"Non credo ci siano veti" ha aggiunto poi Marcucci, entrando a Montecitorio rispondendo a chi gli chiedeva se esistano dei veti sul ruolo di Luigi Di Maio in un possibile esecutivo Pd-M5s. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it