Giustizia: Legnini, bene proroga sui pensionamenti dei magistrati

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Un ringraziamento" al ministro dellaGiustizia e a tutto il governo per la proroga di un annorelativa ai pensionamenti dei magistrati, varata nell'ultimoconsiglio dei Ministri. E' quanto ha espresso il vicepresidentedella Csm, Giovanni Legnini, intervenuto all'assemblea generaleche stamane si sta svolgendo in Cassazione, alla presenza delCapo dello Stato, Sergio Mattarella. "La marcata contrazionedegli organici dei magistrato di Cassazione - ha detto Legnini- e' ovviamente accelerata dalla modifica dei termini per ilcollocamento a riposto obbligatorio che, tuttavia, in questigiorni e' lenita da un opportuno intervento normativo,

(AGI) - Roma, 25 giu. - "Un ringraziamento" al ministro dellaGiustizia e a tutto il governo per la proroga di un annorelativa ai pensionamenti dei magistrati, varata nell'ultimoconsiglio dei Ministri. E' quanto ha espresso il vicepresidentedella Csm, Giovanni Legnini, intervenuto all'assemblea generaleche stamane si sta svolgendo in Cassazione, alla presenza delCapo dello Stato, Sergio Mattarella. "La marcata contrazionedegli organici dei magistrato di Cassazione - ha detto Legnini- e' ovviamente accelerata dalla modifica dei termini per ilcollocamento a riposto obbligatorio che, tuttavia, in questigiorni e' lenita da un opportuno intervento normativo, per ilquale rivolgo il mi ringraziamento al ministro Della Giustiziae al governo tutto". Legnini, inoltre, ha voluto ricordare illavoro di "esteso ricambio dei vertici" degli ufficigiudiziari, per cui il Csm ha conferito ad oggi 117 incarichidirettivi e semidirettivi oltre a 28 proposte gia' votate inCommissione pronte per il Plenum. In particolare, perl'organico in Cassazione, Legnini ha spiegato che "ad oggiresiduano 58 posti vacanti in totale, di cui 33 sarannoassegnati entro la fine di luglio": entro al stessa data il Csmfara' fronte con il conferimento di dieci posti all vacanza i13 sostituti Pg, Per quanto concerne gli incarichi direttivialla Suprema Corte, il vicepresidente del Csm ha evidenziatoche "sono pendenti procedimenti per 15 posti di presidente disezione, di cui 11 saranno coperti in tempi brevi, oltre allavacanza di due opposti di avvocato generale, di cui uno diprossimo conferimento e di quello di procuratore generaleaggiunto. Entro il 30 giugno - ha concluso Legnini - saranopubblicati altri 25 direttivi". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it