Gaffe razzista di Grillo, "Roma sommersa da topi e clandestini"

(AGI) - Roma, 17 giu. - Gaffe razzista di Grillo. Il leader M5Sha scritto un tweet contro il sindaco di Roma, Ignazio Marino,per chiederne le dimissioni ma e' 'scivolato' su unaccostamento decisamente non 'politically correct' tra topi eclandestini. E dalla Rete e dal mondo della politica si e'levata subito la protesta. Tanto che Grillo e' stato costrettoa scrivere, qualche ora dopo, una versione riveduta e correttadel tweet incriminato. Nel primo tweet aveva scritto: "Marino dimettiti prima cheRoma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e daiclandestini". Ma dopo qualche ora e' stato

(AGI) - Roma, 17 giu. - Gaffe razzista di Grillo. Il leader M5Sha scritto un tweet contro il sindaco di Roma, Ignazio Marino,per chiederne le dimissioni ma e' 'scivolato' su unaccostamento decisamente non 'politically correct' tra topi eclandestini. E dalla Rete e dal mondo della politica si e'levata subito la protesta. Tanto che Grillo e' stato costrettoa scrivere, qualche ora dopo, una versione riveduta e correttadel tweet incriminato. Nel primo tweet aveva scritto: "Marino dimettiti prima cheRoma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e daiclandestini". Ma dopo qualche ora e' stato costretto a correreai ripari, modificando parte del tweet, che e' diventato "primache Roma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai campidei clandestini gestiti dalla mafia". Ma nonostante l'implicito 'mea culpa', la maggior partedegli utenti del blog e dei social lo ha criticato aspramente."Grillo i topi li avrai a casa tua. Io ti manderei anche un po'di clandestini. Mi vergogno x te per quello che hai scritto" hacommentato un utente. E un altro ha aggiunto: "Qualcuno chiedascusa per quella vergognosa prima versione del post! Topi eimmigrati... vergognatevi! Il movimento rincorre la Lega diSalvini? Da elettore M5S esigo chiarezza su questo tema daparte del Movimento, per decidere se continuare a sentirmi'dentro' oppure no. Vergogna". E ancora: "Questo post e' unaschifezza, cosa mettete i migranti con la spazzatura? Spiegatebene ca..o". Pero' tra i commenti sul blog c'e' anche chidifende il leader M5S e scrive: "Prendersela con Grillo non viservira' a nulla. Sfogatevi pure. La realta' e' che Roma e'diventata una fogna a cielo aperto". O ancora: "Roma tra topi eclandestini" e' vero e con mafiacapitale sappiamo anche ilperche'! Come dice Di Battista non e' razzismo e' realismo!". Ma il mondo della politica non sta a guardare. Il primo arispondere, sempre via twitter, e' il leader di Sel, NichiVendola: "Caro Beppe Grillo, mettere sullo stesso piano i topie i clandestini vuol dire regalare le parole alla barbarie...".Ancora piu' dura la presidente della Camera, Laura Boldrini:"Accostare topi, spazzatura ed esseri umani non e' politica, madisprezzo. La democrazia si basa sul rispetto delle persone edelle differenze". Per il deputato Pd Emanuele Fiano si tratta di un "casoraro di 'post tweet'" dove Grillo "si corregge, evidentementeavvisato da qualcuno che oltre i suoi 140 caratteri c'era ilbaratro del razzismo. La sintesi si sa - sostiene Fiano - inalcuni, tira fuori la parte piu' vera. E' capitato con Grillo".Per Ernesto Carbone (Pd) "Grillo e' in competizione conSalvini, sulla pelle dei piu' deboli, senza alcun limite.Inventare, parlare, stupire, indignare per contendere il ruolodi capo del partito della paura. Topi, spazzatura e immigrati,animali, cose ed esseri umani equiparati alla stessa stregua:queste sono le basi culturali del leader dei 5 stelle?Soluzioni nessuna, tranne la ricerca di convenienti click peril proprio blog". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it