G8: Serracchiani, De Gennaro valutera' che fare in coscienza

(AGI) - Roma, 8 apr. - "Il Pd non ha espresso la propriaposizione attraverso quella personale di Orfini". Lo ha dettola vice segretario del Pd, Debora Serracchiani, ospite a Otto emezzo su La7, in merito alle parole del presidente del partito,Matteo Orfini, che ha chiesto le dimissioni di De gennaro dapresidente di Finmeccanica, dopo la sentenza di Starsburgo sulG8 del 2001 e su quanto accaduto nela scuola Diaz di Genova. La sentenza della corte europea, ha aggiunto Serracchiani,"ci sollecita ad accelerare sulla norma sulla tortura e cercarele responsabilita' politiche di chi ha

(AGI) - Roma, 8 apr. - "Il Pd non ha espresso la propriaposizione attraverso quella personale di Orfini". Lo ha dettola vice segretario del Pd, Debora Serracchiani, ospite a Otto emezzo su La7, in merito alle parole del presidente del partito,Matteo Orfini, che ha chiesto le dimissioni di De gennaro dapresidente di Finmeccanica, dopo la sentenza di Starsburgo sulG8 del 2001 e su quanto accaduto nela scuola Diaz di Genova. La sentenza della corte europea, ha aggiunto Serracchiani,"ci sollecita ad accelerare sulla norma sulla tortura e cercarele responsabilita' politiche di chi ha condotto quella dolorosavicenda. Non parlo di dimissioni ma se siamo di fronte ad unaresponsabilita' politica, se De Gennaro ne deve rispondere, lovalutera' in coscienza. Penso anche che le persone chericoprono ruoli importanti della societa' debbano tener contoanche delle proprie responsabilita' morali". (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it