FI: duro attacco di Fitto, "Berlusconi sta svendendo il partito"

(AGI) - Roma, 20 gen. - Incontro-scontro tra l'europarlamentareazzurro e capofila dei frondisti, Raffaele Fitto, e SilvioBerlusconi a palazzo Grazioli. Al termine il commento dell'exgovernatore della Puglia e' lapidario: "Berlusconi stacommettendo un errore madornale, sta svendendo Forza Italia aRenzi e sta suicidando 20 anni di storia del partito". Questoil durissimo giudizio di Raffaele Fitto, reduce da un incontrocon Silvio Berlusconi, sulla scelta del leader azzurro diappoggiare l'emendamento Esposito che riscrive l'Italicum,introducendo tra le altre cose il premio di lista e la sogliadi sbarramento al 3%, con 100 capolista bloccati. "Berlusconi

(AGI) - Roma, 20 gen. - Incontro-scontro tra l'europarlamentareazzurro e capofila dei frondisti, Raffaele Fitto, e SilvioBerlusconi a palazzo Grazioli. Al termine il commento dell'exgovernatore della Puglia e' lapidario: "Berlusconi stacommettendo un errore madornale, sta svendendo Forza Italia aRenzi e sta suicidando 20 anni di storia del partito". Questoil durissimo giudizio di Raffaele Fitto, reduce da un incontrocon Silvio Berlusconi, sulla scelta del leader azzurro diappoggiare l'emendamento Esposito che riscrive l'Italicum,introducendo tra le altre cose il premio di lista e la sogliadi sbarramento al 3%, con 100 capolista bloccati. "Berlusconi -aggiunge Fitto - sta commettendo un errore madornale, in questomodo Forza Italia diventa il soccorso azzurro di Renzi e delsuo governo. Ho spiegato - riferisce l'ex governatore pugliese- a Berlusconi la nostra posizione: votare la legge elettoralecosi' come la vuole Renzi non e' un graduale arretramento dalpatto del Nazareno iniziale ma e' una totale resa a Renzi, chee' in difficolta' e ha bisogno del soccorso azzurro". Per Fitto"votare il subemendamento Esposito equivale al suicidio diForza Italia, e tutto questo e' incomprensibile, sotto tutti ipunti di vista. Il gruppo dirigente di FI ha deciso disuicidarsi", conclude Fitto. Durissimo scontro, dunque, manessuna scissione in vista. Lo garantisce Raffaele Fitto,nonostante le posizioni della maggioranza del partito e deifrondisti siano nettamente distanti sulla legge elettorale: "Inostri elettori non meritano tutto questo - spiegal'europarlamentare dopo aver incontrato Silvio Berlusconi - noicontinueremo la nostra battaglia dentro Forza Italia, perche'riteniamo sia inaccettabile distruggere la storia di questiultimi 20 anni". Poi aggiunge: "Quando arriveremo al voto sulnuovo Presidente della Repubblica ogni parlamentare fara' lesue valutazioni. Io sono europarlamentare, quindi non voto peril Capo dello Stato", chiarisce Fitto a chi gli chiede se ladivisione in atto in Forza Italia potra' avere ripercussionianche sulle votazioni per il successore di Napolitano. .