Expo 2015: alarme del sindaco di Rho, 'ndrine condizionano voto

(AGI) - Milano, 13 dic. - Per Pietro Romano, sindacodemocratico di Rho, Comune alla porte di Milano che ospitera'Expo 2015, l'ndrangheta e' in grado di "condizionare" i voti alNord. "Con i soldi che ha, la 'ndrangheta oggi e' in gradoanche al Nord di sostenere un cavallo piuttosto che un altroperche', se uno ha un pacchetto di voti da gestire, questo puo'essere indirizzato in particolare su un cavallo, il qualeovviamente deve essere d'accordo. Bisogna pero' stare attenti ascegliere i cavalli. Appena uno e' chiacchierato, va buttatofuori. Questo vale anche per il Pd",

(AGI) - Milano, 13 dic. - Per Pietro Romano, sindacodemocratico di Rho, Comune alla porte di Milano che ospitera'Expo 2015, l'ndrangheta e' in grado di "condizionare" i voti alNord. "Con i soldi che ha, la 'ndrangheta oggi e' in gradoanche al Nord di sostenere un cavallo piuttosto che un altroperche', se uno ha un pacchetto di voti da gestire, questo puo'essere indirizzato in particolare su un cavallo, il qualeovviamente deve essere d'accordo. Bisogna pero' stare attenti ascegliere i cavalli. Appena uno e' chiacchierato, va buttatofuori. Questo vale anche per il Pd", ha affermato Romano,intervistato da Klaud Davi per 'Huffington post'. "L'Expo fagola - prosegue il sindaco di Rho - e, anche se ci sonomoltissimi controlli, non sono sufficienti, sia per imeccanismi di affidamento degli appalti, che spesso puntano almassimo ribasso, sia per l'eccessiva discrezionalita' di certicriteri". Nel corso dell'intervista Romano ha anche commentatoil viaggio di Graziano Delrio in Calabria, a Cutro, durante lasua campagna elettorale nel 2009, stando a quanto riferitodell'Espresso. "Io - ha sostenuto - non sarei mai andato inCalabria in campagna elettorale. Perche' sono elezioni comunalie non vado in giro per l'Italia a chiedere voti. La richiestadi voti avviene tramite stakeholders, incontri con la societa'civile, assemblee pubbliche, ma sicuramente non si va nei paesidove ci sono i parenti dei miei concittadini per chiedere votiper le elezioni comunali. Non lo farei mai", ha concluso. .