Dl terrorismo: Renzi stralcia la norma sul controllo dei pc

(AGI) - Roma  - Matteo Renzi ha chiesto e ottenuto lostralcio del passaggio che consente di frugare nei computer deicittadini nell'ambito  [...]

(AGI) - Roma, 26 mar. - Matteo Renzi ha chiesto e ottenuto lostralcio del passaggio che consente di frugare nei computer deicittadini nell'ambito del provvedimento antiterrorismo. E'quanto si apprende da fonti di governo. La norma era inseritanel dl terrorismo all'esame dell'aula della Camera. Inmattinata era stata chiesta la sospensione con rinvio allacommissione, su richiesta dello stesso governo, per valutarel'emendamento presentato da Arcangelo Sannicandro, deputato diSel, che prevedeva la soppressione integrale del comma cheprevede il controllo del remoto, cioe' della memoria dellecomunicazioni fatte su web da cittadini sospettati di reati. Fonti di governo riferiscono che e' stato lo stesso MatteoRenzi a chiederne lo stralcio: si tratta - spiegano da palazzoChigi - di un tema delicato e importante che riguarda diritti,privacy e sicurezza e che verra' affrontato in maniera piu'complessiva all'interno del provvedimento sulle intercettazionigia' in esame in commissione. (AGI)