Di Maio, parole Pizzarotti di cattivo gusto. Ci eravamo sentiti

Di Maio, parole Pizzarotti di cattivo gusto. Ci eravamo sentiti
Luigi Di Maio - fb

Roma - "Siamo rappresentanti delle istituzioni non dell'asilo Mariuccia: commentare messaggi su Whatsapp e' una cosa di cattivo gusto e tra l'altro da quei messaggi si capisce che ci eravamo sentiti". Lo ha detto Luigi Di Maio, in diretta su SkyTg24, rispondendo a Federico Pizzarotti, sindaco di Parma sospeso dal Movimento 5 Stelle. (AGI)