De Magistris: penso ci siano magistrati corrotti, pago per questo

(AGI) - Napoli, 26 set. - L'ex pm Luigi de Magistris con igiornalisti torna a puntare il dito contro la magistratura,cosi' come aveva fatto parlando con il consiglio comunaleriunito a discutere del bilancio 2014. "Penso che inmagistratura ci siano diversi magistrati collusi, corrotti, chenon applicano la legge come dovrebbero, secondo il rispettodella Costituzione - ragiona - e per questo ho pagato inmagistratura". Poi pero' cerca di raddrizzare il tiro: "Non mifaccio trascinare da chi oggi mi vorrebbe trascinare in unattacco alla magistratura. Nella magistratura ci sonotantissimi uomini e donne onesti

(AGI) - Napoli, 26 set. - L'ex pm Luigi de Magistris con igiornalisti torna a puntare il dito contro la magistratura,cosi' come aveva fatto parlando con il consiglio comunaleriunito a discutere del bilancio 2014. "Penso che inmagistratura ci siano diversi magistrati collusi, corrotti, chenon applicano la legge come dovrebbero, secondo il rispettodella Costituzione - ragiona - e per questo ho pagato inmagistratura". Poi pero' cerca di raddrizzare il tiro: "Non mifaccio trascinare da chi oggi mi vorrebbe trascinare in unattacco alla magistratura. Nella magistratura ci sonotantissimi uomini e donne onesti che sapranno riformare unasentenza cosi' ingiusta". Ma e' una scelta che dura poco: "Miauguro che il nuovo Csm legga con attenzione quel procedimentoe quella sentenza per farne una valutazione", una sentenza checontinua a giudicare "profondamente ingiusta, intrisa diviolazioni di legge, cose che non vanno". "Non e' che lamagistratura quando sbaglia puo' determinare le sorti dellademocrazia", rincara de Magistris. I napoletani "che mi hannovotato sapevano chi era Luigi de Magistris e i procedimenti cheerano in corso. Se mai e' la Severino che ha fatto questa normamentre difendeva come avvocato la controparte, l'ex presidentedel Consiglio Romano Prodi. Poi dovremo interrogarci su questanorma", conclude. (AGI)