De Magistris: in Consiglio sua maggioranza sembra tenere

(AGI) - Napoli, 26 set. - Nel giorno delle sue pesantidichiarazioni nell'aula consiliare contro i magistrati, quelliche hanno emesso la sentenza che lo condanna per abusod'ufficio e che avra' pesanti riflessi sulla sua permanenza asindaco di Napoli, Luigi De Magistris incassa il sostegno dellasua maggioranza che si ricompatta in aula. Non salta il consiglio comunale convocato nella terza dellesedute programmate sul bilancio di previsione 2014, anzi dopouna pausa di due ore pomeridiana, dopo una mattina infuocata,all'appello rispondono 43 consiglieri e comincia l'esame degliemendamenti. E l'aula approva le prime sette delibereall'ordine

(AGI) - Napoli, 26 set. - Nel giorno delle sue pesantidichiarazioni nell'aula consiliare contro i magistrati, quelliche hanno emesso la sentenza che lo condanna per abusod'ufficio e che avra' pesanti riflessi sulla sua permanenza asindaco di Napoli, Luigi De Magistris incassa il sostegno dellasua maggioranza che si ricompatta in aula. Non salta il consiglio comunale convocato nella terza dellesedute programmate sul bilancio di previsione 2014, anzi dopouna pausa di due ore pomeridiana, dopo una mattina infuocata,all'appello rispondono 43 consiglieri e comincia l'esame degliemendamenti. E l'aula approva le prime sette delibereall'ordine dei lavori e inizia la vera e propria discussionedella delibera sul documento contabile. La seduta e' ancora incorso. .