Hacker, bilanci e sicurezza Rousseau. Cosa ha detto Casaleggio alla Camera

Le risposte ai giornalisti del presidente della Casaleggio Associati sui temi che riguardano il Movimento, e i siti della sua azienda 

Hacker, bilanci e sicurezza Rousseau. Cosa ha detto Casaleggio alla Camera

"Io ho un ruolo nella Casaleggio Associati perché ci lavoro. In Rousseau presto attività, senza nessuna retribuzione, come volontario e cerco di dare il mio supporto per le mie competenze. Quindi, non vedo nessun conflitto di interessi". Così Davide Casaleggio, in conferenza stampa alla Camera, ha risposto ai giornalisti. 

Il rischio privacy di Rousseau e la lettera del garante

"Stiamo già lavorando su un sistema di voto che supererà anche il potenziale" rischio riguardo alla privacy "che ha identificato il Garante", ha detto Casaleggio. Le richieste del garante della Privacy, ha poi spiegato, "alcune sono effettive e altri sono consigli: li abbiamo accolti entrambi. Alcune cose sono in sviluppo ancora in questi giorni, in realtà - ha precisato - ma la maggior parte delle indicazioni sono state ottemperate e altre verranno ottemperate a breve".

40mila votanti sono pochi? Sempre più degli altri partiti

Sono pochi 40mila votanti alle parlamentarie M5s? "Sicuramente vorrei che fossero di più, ma sono sicuramente più dei 3 o 4 degli altri partiti che hanno deciso le liste" dei candidati per le elezioni politiche del 4 marzo. "Sicuramente il nostro obiettivo è di estendere il più possibile il numero dei partecipanti su Rousseau - ha spiegato - coinvolgendo più persone possibili. Questo è l'obiettivo che ci siamo dati per il 2018".

Hacker, se non ha agito con dolo non è nostra intenzione attaccarlo

"Lo scorso anno abbiamo subito un attacco da più persone, abbiamo fatto una denuncia contro ignoti e so che la Polizia postale sta lavorando ancora. Ci sono indagini in corso. Dalla stampa ho saputo il nome del presunto hacker, non è nostra intenzione attaccare persone che abbiano fatto cose senza dolo, ma su questo non ho informazioni per decidere", ha detto il presidente della Casaleggio associati rispondendo alla domanda sul fermo dell'hacker di Portogruaro Evariste Galois.

Rousseau ha un bilancio pubblico online, siamo gli unici a farlo

"Il bilancio dell'associazione Rousseau è stato pubblicato per l'anno 2016 ed è disponibile online con un rendiconto. Se si vuole più dettagliato il rendiconto si potrebbe anche fare, ma c'è un bilancio pubblico che è stato anche inviato al Parlamento, nonostante non fossimo tenuti a farlo", ha infine detto Casaleggio:  "Non mi risulta - ha aggiunto - che lo facciano anche altre associazioni legate ai partiti. Questo dimostra quanto siamo trasparenti. Presto lo pubblicheremo anche per il 2017" ha concluso.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it