Comune Roma: Marino, no passi indietro; destra torni nelle fogne

(AGI) - Roma, 21 giu. - Ignazio Marino parla. Lo fa alla festadell'Unita' di Roma in un intervento in cui rispondeindirettamente alle accuse di tutti, in primis di Renzi e deisuoi fedelissimi (leggi ministra Boschi). "In 2 anni a Romaabbiamo fatto cambiamenti epocali nonostante una situazioneeconomico-finanziaria drammatica", dice il sindaco dellaCapitale. Il primo cittadino ha poi attaccato la giunta del suopredecessore, Gianni Alemanno, accusandola di una pessimagestione sia dal punto di vista del bilancio che da quello deiservizi erogati. E contro la destra usa parole durissime:"Tornino nelle fogne da dove

(AGI) - Roma, 21 giu. - Ignazio Marino parla. Lo fa alla festadell'Unita' di Roma in un intervento in cui rispondeindirettamente alle accuse di tutti, in primis di Renzi e deisuoi fedelissimi (leggi ministra Boschi). "In 2 anni a Romaabbiamo fatto cambiamenti epocali nonostante una situazioneeconomico-finanziaria drammatica", dice il sindaco dellaCapitale. Il primo cittadino ha poi attaccato la giunta del suopredecessore, Gianni Alemanno, accusandola di una pessimagestione sia dal punto di vista del bilancio che da quello deiservizi erogati. E contro la destra usa parole durissime:"Tornino nelle fogne da dove sono venuti anziche' dare lezionidi democrazia e rigore!", dice Ignazio Marino che parla di "unadestra che non ha vergogna". Dal palco della Festa dell'Unita',il primo cittadino romano attacca: "Se dopo il 2023 dovessiscrivere un libro su quello che ho visto inizierei con la frasedel film che dice: 'ho visto cose che voi umani non avete maivisto'. Ed e' quello che ho visto dopo l'arrivo di una destrache non ha vergogna. Tornino nelle fogne da dove sono venutianziche' dare lezioni di democrazia e rigore". Il sindacochiude poi a qualunque ipotesi di dimissioni. "Ho un doveremorale. Non posso fare un passo indietro nemmeno di unmillimetro. Io non sono stato stato eletto dai capibastone mada voi cittadini!", dice rivolgendosi ai militanti del Pdvenuti a sentirlo alla festa dell'Unita'. "Andiamo avanti finoal 2023 e faremo in quel momento il nostro bilancio". Per ilsindaco c'e' anche l'opportunita' di annunciare che "la metro Cfino a Lodi sara' inaugurata il 29 giugno. Nel 2014 - spiega ilprimo cittadino - sono partiti dei lavori e abbiamo inaugurato15 fermate. Dal 29 giugno ne saranno inaugurate altre 6 fino aLodi, mentre nel 2016 sara' aperta la stazione di SanGiovanni". .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it