Comunali: M5S denuncia, "molte irregolarita' nel voto in Sicilia"

(AGI) - Palermo, 1 giu. - Numerose "irregolarita' durante leoperazioni di voto" sono state segnalate da attivisti esimpatizzanti del movimento 5 Stelle in alcuni dei 53 Comunidella Sicilia dove i seggi sono tuttora aperti, fino alle 14,per il rinnovo di sindaci e Consigli. Secondo un comunicato delgruppo pentastellato all'Ars, a Gela "una persona ha votato alposto del professore Gaetano Abela, che ha ricostruito ilgravissimo episodio in un video". Abela ha informato lapresidente del seggio, che ha acconsentito a farlo votare, e haavvertito i carabinieri e la guardia di finanza che prestava

(AGI) - Palermo, 1 giu. - Numerose "irregolarita' durante leoperazioni di voto" sono state segnalate da attivisti esimpatizzanti del movimento 5 Stelle in alcuni dei 53 Comunidella Sicilia dove i seggi sono tuttora aperti, fino alle 14,per il rinnovo di sindaci e Consigli. Secondo un comunicato delgruppo pentastellato all'Ars, a Gela "una persona ha votato alposto del professore Gaetano Abela, che ha ricostruito ilgravissimo episodio in un video". Abela ha informato lapresidente del seggio, che ha acconsentito a farlo votare, e haavvertito i carabinieri e la guardia di finanza che prestavaservizio nella scuola adibita a seggio. "Non si e' ancoraspenta l'eco degli arresti per voto di scambio -commenta ildeputato Sergio Tancredi- che gia' in questa tornata delleamministrative arrivano notizie assurde che ci fanno capirequanto la strada verso il rispetto della legalita' sia ancoralunga da percorrere. Spero che chi si e' macchiato di questeirregolarita' venga assicurato alla giustizia. Certamente nonsi possono piu' tollerare episodi del genere". I deputatiGiancarlo Cancelleri e Salvatore Siragusa invitano i cittadinialla denuncia di tutti gli episodi sospetti: "Siamo nauseati -dicono - da queste elezioni drogate, da questo consenso fasullocostruito con voti di scambio. posti di lavoro, pacchi di pastae intrallazzi vari. Chi sa denunci. Lo faccia per i proprifigli e per il loro futuro". .