Ciampi: prognosi resta riservata dopo intervento riuscito di ieri

(AGI) - Bolzano - "Operazione di appendicectomiariuscita senza complicazioni ma prognosi che resta riservata inconsiderazione dell'eta' e delle patologie associate". E'      [...]

Ciampi: prognosi resta riservata dopo intervento riuscito di ieri

(AGI) - Bolzano, 14 lug. - "Operazione di appendicectomiariuscita senza complicazioni ma prognosi che resta riservata inconsiderazione dell'eta' e delle patologie associate". E'questo il passo piu' importante del bollettino medico redattooggi pomeriggio dal direttore del Comprensorio Sanitario diBolzano, Umberto Tait, circa le condizioni di salute delpresidente emerito della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. L'excapo dello Stato tra le 14 e le 15 circa e' stato sottoposto adintervento chirurgico dall'equipe con a capo il dottor FedericoMartin. Le condizioni di Carlo Azeglio Ciampi, ricoverato davenerdi' pomeriggio, sono stabili in un quadro clinico generaleche si e' aggravato nelle ultime ore. "Al terminedell'intervento il paziente e' tornato in terapia intensiva incondizioni stabile", ha detto Tait leggendo nell'atriodell'ospedale 'San Maurizio' di Bolzano il bollettino medicosenza rilasciare ulteriori informazioni. Il prossimo comunicatostampa e' previsto per la giornata di domani, probabilmente nelpomeriggio. Da meta' giugno Ciampi, 93 anni compiuti, presidente dellaRepubblica dal 18 maggio 1999 al 15 maggio 2006, nellamattinata di venerdi' scorso aveva accusato un malessere mentresi trovava presso 'Villa Ausserer', residenza dell'Esercitoimmersa nel verde nella zona di Siusi ai piedi dello Sciliar.Poi il trasporto in elicottero in ospedale ed una primadiagnosi era stata quella di "ipotensione arteriosa". Anche nelbollettino medico di oggi pomeriggio non e' stata piu' fattamenzione dei problemi legati alla pressione del presidenteemerito. Nella giornata di ieri era stato ipotizzato untrasferimento a Roma, ma l'attuale quadro clinico di CarloAzeglio Ciampi non lo permette. (AGI).