Cannabis: Salvini annuncia la chiusura di tre shop nelle Marche

Il ministro: "Chiuderemo uno per uno, strada per strada tutti i negozi che vendono illegalmente sostanze che danneggiano la vita dei nostri ragazzi e vieteremo tutte le feste, iniziative, esposizioni di droghe che distruggono il loro cervello”

cannabis salvini shop

“Sono felice perché oggi, nelle Marche, verranno chiusi tre cannabis shop”: lo ha annunciato il ministro dell’Interno e vicepremier, Matteo Salvini, parlando a margine del suo comizio in Piazza del Popolo a sostegno dei candidati della Lega e del centrodestra. Il vicepremier ha anche annunciato che, nel pomeriggio, sarà a Porto Recanati proprio per visitare uno dei centri chiusi e ha voluto ringraziare “le forze dell’ordine e la magistratura, i medici, le università, che si stanno muovendo per salvare la vita dei nostri ragazzi”.

Gli altri due shop in fase di chiusura sono localizzati a Macerata e Civitanova Marche. “Quello che dico faccio – ha aggiunto – chiuderemo uno per uno, strada per strada tutti i negozi che vendono illegalmente sostanze che danneggiano la vita dei nostri ragazzi e vieteremo tutte le feste, iniziative, esposizioni di droghe che distruggono il loro cervello”.

Leggi anche: Salvini vuole chiudere i negozi di cannabis light. Ma con loro lo spaccio è calato



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it