Boschi annuncia: intesa anche con Fi, prima riforme poi Quirinale

(AGI) - Roma, 18 dic. - "Sui tempi c'e' sempre intesa con ForzaItalia. Il calendario prevede che l'8 gennaio saremo in aulaalla Camera con la riforma costituzionale e contemporaneamenteal Senato procediamo con la legge elettorale". Maria ElenaBoschi lascia l'aula di Montecitorio dopo aver illustrato ilddl riforme, che ha terminato l'esame in commissione, e aigiornalisti assicura che l'intesa con Forza Italia riguardaanche la decisione di procedere con le riforme prima di votareil successore di Giorgio Napolitano. "Certo - afferma ilministro delle Riforme - anche perche' il Capo dello Statoancora non si

(AGI) - Roma, 18 dic. - "Sui tempi c'e' sempre intesa con ForzaItalia. Il calendario prevede che l'8 gennaio saremo in aulaalla Camera con la riforma costituzionale e contemporaneamenteal Senato procediamo con la legge elettorale". Maria ElenaBoschi lascia l'aula di Montecitorio dopo aver illustrato ilddl riforme, che ha terminato l'esame in commissione, e aigiornalisti assicura che l'intesa con Forza Italia riguardaanche la decisione di procedere con le riforme prima di votareil successore di Giorgio Napolitano. "Certo - afferma ilministro delle Riforme - anche perche' il Capo dello Statoancora non si e' dimesso e non possiamo bloccare tutto inattesa di una data che non si sa quale sara'. Su questo ancheForza Italia e' d'accordo". "Ora - ha proseguito - andiamo alla Capigruppo del Senato,si discutera' del calendario della legge di stabilita' e non sose all'ordine del giorno c'e' anche il timing della leggeelettorale, ma se non sara' in questa capigruppo sara' nellaprossima. L'esame dell'Italicum in aula comincera' ai primi digennaio, forse anche prima". (AGI).