"Ecco le ragioni della caduta dell'Afghanistan". Intervista al generale Battisti

"Ecco le ragioni della caduta dell'Afghanistan". Intervista al generale Battisti

Giorgio Battisti è stato il primo comandante del contingente italiano in Afghanistan. A Herat i suoi soldati hanno lavorato per la ricostruzione del Paese che oggi è sempre piu in mano ai talebani, arrivati a 50 chilometri da Kabul. La sua analisi, i suoi ricordi e anche la sua commozione in un'intervista rilasciata al direttore di Agi, Mario Sechi