Il Festival di Sanremo secondo Moccia (che lo ha anche scritto)

Il Festival di Sanremo secondo Moccia (che lo ha anche scritto)

AGI - Federico Moccia, scrittore, regista e autore di due edizioni del Festival di Sanremo commenta la prima puntata della kermesse. A suo giudizio è apprezzabile il coraggio di Amadeus e Fiorello di condurre senza pubblico con risultati ampiamente soddisfacenti. La sorpresa è Ibrahimovic che definisce "un fuoriclasse anche sul palcoscenico". Brava anche Matilda De Angelis per il modo di interpretare un ruolo per lei del tutto nuovo. Il momento migliore l'esibizione di Loredana Bertè, mentre unico neo la performance di Achille Lauro che ha proposto qualcosa di "già visto". Ecco cosa ci ha detto