Agenzia Giornalistica Italia Agi PRIMA

LE NOTIZIE DEL GIORNO
(ORE 19:00)

Roma, 27 ottobre 2021

IL SENATO APPROVA LA 'TAGLIOLA' SUL DDL ZAN, ADDIO ALLA LEGGE CONTRO L'OMOFOBIA

IL SENATO APPROVA LA 'TAGLIOLA' SUL DDL ZAN, ADDIO ALLA LEGGE CONTRO L'OMOFOBIA

I voti favorevoli sono stati 154 mentre 131 i contrari e due gli astenuti

Per approfondire
GIMBE ASSICURA: "PER ORA NESSUN EFFETTO-SCUOLA SUI CONTAGI"

GIMBE ASSICURA: "PER ORA NESSUN EFFETTO-SCUOLA SUI CONTAGI"

Il 27% della popolazione 12-19 anni non ha ricevuto nemmeno una dose di vaccino. Cartabellotta: "Mantenere la mascherina in classe"

Per approfondire
IN ITALIA CASI COVID IN AUMENTO CON 4.598 NUOVI POSITIVI E 50 MORTI, 1% POSITIVITÀ

IN ITALIA CASI COVID IN AUMENTO CON 4.598 NUOVI POSITIVI E 50 MORTI, 1% POSITIVITÀ

Invariati i ricoveri nelle terapie intensive, mentre quelli ordinari sono aumentati di 11 unità. La regione con più nuovi casi di contagio è la Campania con 592 nuovi positivi

Per approfondire
ECCO COME È POSSIBILE CHE CI SIA UN GREEN PASS INTESTATO AD ADOLF HITLER

ECCO COME È POSSIBILE CHE CI SIA UN GREEN PASS INTESTATO AD ADOLF HITLER

La buona notizia è che il sistema non è “fallato” o da “ricostruire. Sarà sufficiente revocare il certificato digitale compromesso e generarne uno nuovo. L’opinione di Marco Ramilli su cosa può essere successo

Per approfondire
IL MALTEMPO CONTINUA A SFERZARE LA SICILIA. CURCIO: "DICHIAREREMO LO STATO DI EMERGENZA"

IL MALTEMPO CONTINUA A SFERZARE LA SICILIA. CURCIO: "DICHIAREREMO LO STATO DI EMERGENZA"

Il ciclone si rafforza, i venti superano i 100 km/h. Il premier in contatto con Curcio. Ieri un'altra vittima nel catanese

Per approfondire
COME CAMBIANO IL TRAFFICO E I TRASPORTI PER IL G20 DI ROMA

COME CAMBIANO IL TRAFFICO E I TRASPORTI PER IL G20 DI ROMA

Le misure di sicurezza prevedono l'utilizzo di check point, tiratori scelti sulle terrazze dei palazzi, elicotteri in volo con visori notturni e reparti speciali anti-terrorismo pronti all'azione. Chiuse alcune stazioni delle metro e bloccata la viabilità nella zona Eur

Per approfondire
LA CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UE HA CONDANNATO LA POLONIA A UNA MULTA DI UN MILIONE DI EURO AL GIORNO

LA CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UE HA CONDANNATO LA POLONIA A UNA MULTA DI UN MILIONE DI EURO AL GIORNO

Il provvedimento per non aver sospeso l'applicazione delle disposizioni della normativa nazionale relative alle materie di competenza della Sezione disciplinare della Corte Suprema che secondo la Commissione limita l'indipendenza dei giudici polacchi

Per approfondire
AUMENTANO I BAMBINI IN POVERTÀ IN EUROPA: SONO 20 MILIONI, OLTRE UN MILIONE IN ITALIA

AUMENTANO I BAMBINI IN POVERTÀ IN EUROPA: SONO 20 MILIONI, OLTRE UN MILIONE IN ITALIA

Il rapporto di Save The Children: nel nostro paese sono 200.000 in più dello scorso anno, più esposte le famiglie numerose con almeno 5 componenti e quelle con un background migratorio. "Livelli inaccettabili"

Per approfondire
I MANESKIN APRIRANNO IL CONCERTO DEI ROLLING STONES A LAS VEGAS

I MANESKIN APRIRANNO IL CONCERTO DEI ROLLING STONES A LAS VEGAS

L'annuncio di Jimmy Fallon. Grande attesa anche per il 14 novembre quando verranno assegnati gli Mtv Europe Music Award 2021, dove i 4 ventenni romani sono candidati in tre categorie: Best Italian Act, Best Group e Best Rock

Per approfondire
AL GEMELLI È STATA IMPIANTATA UNA RETINA ARTIFICIALE A UN NON VEDENTE

AL GEMELLI È STATA IMPIANTATA UNA RETINA ARTIFICIALE A UN NON VEDENTE

Gli elettrodi 3D sostituiscono i fotorecettori. Il paziente operato, affetto da retinite pigmentosa (patologia che colpisce circa 150 mila italiani), vede già la luce

Per approfondire

Un'eroina dimenticata dei diritti dei neri, ora vuole la riabilitazione

AGI - Quando aveva 15 anni, Claudette Colvin rifiutò di cedere il suo posto in autobus a una donna bianca a Montgomery, in Alabama: era il marzo 1955, nove mesi prima di Rosa Parks, la donna poi diventata il simbolo del movimento per i diritti degli afroamericani. Ora Claudette ha 82 anni e vuole che un tribunale di Montgomery la riabiliti e cancelli ogni tipo di reato dalla sua fedina penale. "Non lo faccio per me, che ho 82 anni", ha spiegato la signora Colvin al New York Times. "Ma voglio che i miei nipoti e i miei pronipoti capiscano che la loro nonna difese qualcosa di molto importante e che ha cambiato molto nelle nostre vite, ha cambiato l'atteggiamento". Mentre la storia della Park è ben nota, il ruolo di Claudette nel boicottaggio dei pullman a Montgomery - la protesta civile e politica che poi sfociò nel più ampio movimento dei diritti civili per gli afroamericani - è assolutamente dimenticata. Eppure il ruolo della ragazzina all'epoca fu assolutamente riconosciuto dai leader emergenti del movimento, a cominciare da Martin Luther King, che vollero incontrare gli amministratori della città dopo il suo arresto. Inizialmente Claudette fu condannata per violazione della legge sulla segregazione razziale e per condotta disordinata e aggressione a un ufficiale; ma lei fece appello e quindi fu condannata alla libertà vigilata solo per l'accusa di aggressione (probabilmente il fatto che pestò "accidentalmente" i piedi di un agente mentre l'arrestavano, ha spiegato il suo avvocato, Phillip Ensler). Ma mentre la portavano in commissariato, gli agenti si misero a scommettere sulla sua taglia di reggiseno, racconterà più tardi Phillip Hoose in "Claudette Colvin: Twice Toward Justice" che ha vinto il National Book Award nel 2009. Colvin si trasferì nel Bronx dopo la sua condanna, ma tornò a Montgomery al culmine del boicottaggio degli autobus che la signora Parks aveva successivamente innescato. I leader neri dell'epoca avevano scelto la Parks per la battaglia perchè ritenevano che, avendo la pelle più chiara, sarebbe stata un volto più accattivante per il movimento, capace di trovare maggiore simpatia tra i bianchi.