Vinitaly: Manifatture Sigaro Toscano, degustazioni sigaro-vino

(AGI) - Roma, 17 mar. - Nuova tappa scaligera di ManifattureSigaro Toscano, al Vinitaly di Verona, per celebrare percelebrare i duecento anni dall'acquazzone che fece nascere ilsigaro italiano. Nello spazio del Club Amici del Toscano, sonopreviste ogni giorno nove degustazioni, in cui si rinnova illegame tra lo stortignaccolo e le migliori produzionivitivinicole. Sessioni di 30/40 minuti guidate dai relatori delClub, ognuna con abbinamenti diversi tra sigaro e cantineselezionate. Da non perdere le degustazioni con l'Amarone, unodei vini rossi piu' pregiati e tra i piu' conosciuti al mondo.Si assaggeranno i prodotti

(AGI) - Roma, 17 mar. - Nuova tappa scaligera di ManifattureSigaro Toscano, al Vinitaly di Verona, per celebrare percelebrare i duecento anni dall'acquazzone che fece nascere ilsigaro italiano. Nello spazio del Club Amici del Toscano, sonopreviste ogni giorno nove degustazioni, in cui si rinnova illegame tra lo stortignaccolo e le migliori produzionivitivinicole. Sessioni di 30/40 minuti guidate dai relatori delClub, ognuna con abbinamenti diversi tra sigaro e cantineselezionate. Da non perdere le degustazioni con l'Amarone, unodei vini rossi piu' pregiati e tra i piu' conosciuti al mondo.Si assaggeranno i prodotti delle undici storiche "Famigliedell'Amarone d'Arte" (Allegrini, Begali, Brigaldara, Masi,Musella, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant'Antonio, Tommasi,Venturini e Zenato), un gruppo di aziende che hanno unito illoro patrimonio di tradizione, nobile artigianalita' eproduzione, dandosi un rigido regolamento per mantenere elevatele caratteristiche del prodotto, salvaguardando uno dei rossipiu' nobili e armoniosi del Bel Paese, grazie un'arte antica elontana nei tempi, affinatasi nella Valpolicella. Lapartecipazione e' gratuita, previa iscrizione al Club. Accantoallo spazio dove si tengono le degustazioni, sara' possibilevedere le sigaraie della Manifattura di Lucca a lavoro. Unadimostrazione di un antico mestiere, sempre emozionante.Tramandato di madre in figlia da quasi due secoli, grazie allaripetizione degli stessi calibratissimi gesti, frutto di unalunga pratica e meticolosa ricerca della perfezione. (AGI)Red