Turismo religioso: al Santuario di Paola torna "Aura"

(AGI) - Paola (Cosenza) - Per il terzo annoconsecutivo si svolgera' al Santuario di Paola la Borsa delturismo religioso e delle aree protette (Aurea). Giunta allanona edizione la manifestazione si propone di offrire alsettore tutti i luoghi santi e le meraviglie paesaggistichedella Calabria. L'evento - informa una nota dell'ufficio stampadella Giunta regionale - si aprira' il prossimo 2 ottobre perconcludersi il 4 ottobre, alla presenza di buyer e operatoridell'informazione provenienti da ogni parte del mondo cheavranno l'occasione di scoprire le eccellenze del panoramareligioso e naturalistico della regione. Aurea,

Turismo religioso: al Santuario di Paola torna "Aura"

(AGI) - Paola (Cosenza), 26 set. - Per il terzo annoconsecutivo si svolgera' al Santuario di Paola la Borsa delturismo religioso e delle aree protette (Aurea). Giunta allanona edizione la manifestazione si propone di offrire alsettore tutti i luoghi santi e le meraviglie paesaggistichedella Calabria. L'evento - informa una nota dell'ufficio stampadella Giunta regionale - si aprira' il prossimo 2 ottobre perconcludersi il 4 ottobre, alla presenza di buyer e operatoridell'informazione provenienti da ogni parte del mondo cheavranno l'occasione di scoprire le eccellenze del panoramareligioso e naturalistico della regione. Aurea, come per tuttele precedenti edizioni, oltre il prezioso contributo dellaGiunta regionale e del Dipartimento Turismo della RegioneCalabria, si avvale del patrocinio dell'Ufficio nazionale perla pastorale del tempo libero, turismo e sport della CEI(Conferenza Episcopale Italiana) e la preziosa collaborazionedell'ENIT (Agenzia Nazionale per il Turismo). In questaedizione, la manifestazione si fregia anche dellapartecipazione fattiva dell'Unione Europea (Fondo europeo disviluppo regionale), della Presidenza del Consiglio deiMinistri (Dipartimento per lo sviluppo delle economieterritoriali), dell'iniziativa P.O.In. (Attrattori culturalinaturali e turismo) e del MIBACT (Ministero dei beni e delleattivita' culturali). Come ogni anno, alla cerimonia inauguraledi apertura dei lavori, nei locali della prestigiosa sedeconventuale di Paola (CS), seguira' un partecipato workshop conl'adesione di un importante contingente di buyerinternazionali, giunti per l'occasione per incontrare epromuovere l'offerta turistica della Calabria. Tuttonell'ottica di una continua promozione dei tanti turismipossibili, che la Regione Calabria sta offrendo grazie allacapacita' programmatica della Giunta regionale. A talproposito, come per le precedenti edizioni, oltre che nellacitta' di Paola, si svolgeranno degli interessanti educationaltour, accuratamente selezionati dal Dipartimento Turismo dellaRegione Calabria. Per questa edizione, le visite guidate sisvolgeranno in alcune delle tante suggestive localita' che laCalabria puo' presentare: Cassano all'Jonio, Cerchiara diCalabria, Rossano Calabro, Roccelletta di Borgia, Squillace,Gimigliano, Tiriolo, Tropea, Gerace, Pentedattilo, ReggioCalabria. "La manifestazione - ha dichiarato la Presidente f.f.Stasi - nasce da un'idea del Presidente Scopelliti che hasempre puntato e programmato a rilanciare l'intero territorioregionale, ricco di bellezze naturali, archeologiche eculturali, offrendo cosi' una grande completezza diopportunita' al mercato turistico. A tutti gli operatori e aivisitatori che saranno presenti in Calabria al Santuario diPaola, auguro un caloroso benvenuto, convinta delle positivericadute economiche e sociali che si potranno avere anche inquesta occasione. Attraverso il turismo religioso - ha aggiuntola Presidente f.f. Antonella Stasi - cosi' per come e' statogia' per quello crocieristico e per tutti gli altri segmentiche stiamo promuovendo all'interno della nostra programmazione,offriamo alle nostre comunita' un modo avanzato e realisticoper diversificare e destagionalizzare l'ampia offerta turisticadi cui la Calabria e' dotata. Un'opportunita' in piu' cheoffriamo specialmente ai tanti operatori turistici calabresi,ma anche un'occasione concreta per promuovere le bellezze delnostro territorio e valorizzare le numerose potenzialita'ancora inespresse di un turismo che guarda all'offerta delproprio patrimonio naturalistico e storico-architettonico, conparticolare attenzione verso quello culturale e religioso".Aurea, oltre a voler mettere in mostra il grande patrimoniostorico-architettonico contenuto nei santuari, nei musei enelle chiese della Calabria, contribuira' fattivamente allapromozione dell'evento di Canonizzazione del Beato NicolaSaggio da Longobardi, che si terra' in Vaticano il prossimo 23novembre alla presenza di Papa Francesco. (AGI).