Titti pazzi per i maglioni di Natale

Gli inglesi festeggiano il Christmas Jumper Day vestiti 'a festa'

Titti pazzi per i maglioni di Natale

Londra - Hanno iniziato a fare il loro primo, timido ingresso anche in Italia. Ma nel Regno Unito per i maglioni di Natale, chiamati "Christmas jumper", e' ormai una vera e propria ossessione, al punto che oggi, a una settimana dalla festa piu' attesa dell'anno, si celebra la giornata nazionale di questo nuovo oggetto d'abbigliamento. Con una sola, semplice regola: piu' e' 'kitsch' e meglio e', cosi' le grandi catene nelle settimane scorse hanno fatto la gara a chi vendeva i maglioni di Natale piu' originali, colorati, a volte anche un po' ridicoli. Si va da quelli classici con le facce delle renne, piu' o meno stilizzate, a Babbo Natale in tutte le salse.

Guarda la galleria fotografica

Ancora, e questa pare una moda di quest'anno, su molti maglioni e' presente un Gesu' Cristo molto 'hipster', con barba e abbigliamento in stile 2015. Poi, ancora, elfi, orsi polari, omini di neve e non mancano anche i maglioni 'multimediali', con musiche incorporate, basta schiacciare un pulsante e la canzoncina puo' partire. Stasera, fra l'altro, per molti britannici sara' anche l'occasione per i party natalizi aziendali. E, in attesa delle grandi bevute - al punto che servizi sanitari e di emergenza oggi sono in allerta - la regola e' solo una: quella di indossare il maglione il piu' naif possibile. (AGI) 

(18 dicembre 2015)