Sicurezza alimentare: si apre a Venezia il 53esimo forum Efsa

(AGI) - Roma, 24 set. - Si e' aperto a Venezia il 53esimo forumconsultivo della Autorita' europea per la sicurezza alimentare(Efsa), organismo dell'Unione europea preposto alla valutazionedei rischi relativi alla sicurezza di alimenti e mangimi, cuipartecipano i massimi esperti europei di settore. SilvioBorrello, direttore generale della sanita' animale e deifarmaci veterinari al ministero della Salute e chairmandell'iniziativa, ha dichiarato nel discorso d'apertura: "sindal 2002, quando il nostro Paese ha avuto l'onore di ospitarela sede europea dell'Efsa, tutti noi abbiamo lavorato con fortecoesione, rispettando le sensibilita' e le necessita' di ogni

(AGI) - Roma, 24 set. - Si e' aperto a Venezia il 53esimo forumconsultivo della Autorita' europea per la sicurezza alimentare(Efsa), organismo dell'Unione europea preposto alla valutazionedei rischi relativi alla sicurezza di alimenti e mangimi, cuipartecipano i massimi esperti europei di settore. SilvioBorrello, direttore generale della sanita' animale e deifarmaci veterinari al ministero della Salute e chairmandell'iniziativa, ha dichiarato nel discorso d'apertura: "sindal 2002, quando il nostro Paese ha avuto l'onore di ospitarela sede europea dell'Efsa, tutti noi abbiamo lavorato con fortecoesione, rispettando le sensibilita' e le necessita' di ognimembro, seguendo il motto europeo 'unita' nella diversita'', ericevendo positivi riscontri durante un cammino di sviluppostimolante e creativo". Borrello ha sottolineato poi come Efsaabbia giocato ruoli fondamentali nel coordinamento di attivita'degli stati membri dell'Unione europea, favorendo lacooperazione tra istituzioni scientifiche, sottolineandol'importanza di una coerente azione in presenza di situazionidi rischio per la salute e della conseguente necessita' di unacomunicazione puntuale e specifica. I lavori Efsa - che sonoinseriti all'interno del semestre di presidenza italianadell'Unione europea - proseguono a Venezia per la giornata digiovedi' 25 settembre e vedono la presenza di oltre cinquantaesperti da tutta Europa. Clodovaldo Ruffato, presidente delConsiglio regionale del Veneto, ha sottolineato come "apertura,trasparenza, eccellenza scientifica, indipendenza e prontezzadi reazione siano valori e argomenti che oggi vengono percepiticome essenziali dai cittadini, soprattutto in epoca di mercatiglobalizzati e di comunicazione immediata e senza frontiere. Ciattendiamo tanto dal vostro lavoro. Abbiamo la necessita' disapere che sui temi cardine per la nostra salute, sonoimpegnate le migliori competenze, intelligenze ed esperienzeche operano per il bene comune". (AGI)st2/Gav