Scozia: Sean Connery "esule fiscale", non votera' per referendum

(AGI) - Londra - Sean Connery, uno dei piu' notisostenitori dell'indipendenza, non sara' in Scozia per ilreferendum a causa del suo  [...]

(AGI) - Londra, 17 set. - Sean Connery, uno dei piu' notisostenitori dell'indipendenza, non sara' in Scozia per ilreferendum a causa del suo status di "esule fiscale". Araccontarlo all'Edinburgh Evening News e' stato il fratellodell'attore, Neil, smentendo le voci che fossero problemi disalute a impedire al piu' famoso James Bond, ormai 84enne, dipresentarsi nella terra dei suoi avi sostenere il si'. "Noncredo veramente che fara' un'apparizione questa settimana inScozia", ha spiegato Neil, sottolineando che "Sean puo'soggiornare sul suolo britannico solo per un numero limitato digiorni all'anno per ragioni di tasse" e "intende usarli conaccortezza". Nonostante sia sempre stato un grande sostenitoredel distacco scozzese da Londra, il famoso attore vive da tempoalle Bahamas con la moglie Micheline Roquebrune, un fatto chesuscita critiche anche tra gli indipendentisti. Su Twitter,sostenitori del si' hanno comunicato tutto il loro rammaricoper la mancata partecipazione di Connery, mentre un attivistadel fronte no ha ironicamente suggerito, in caso di vittoriadegli indipendentisti, di chiedere indietro all'attore milionidi sterline di tasse non versate. .