Salute: Barilla(Aidepi),non demonizzare olio di palma in alimenti (2)

(AGI) - Roma, 14 ott. - "Questi dati confermano che - prosegueBarilla - additando biscotti, merendine e creme spalmabili comei principali utilizzatori di questo ingrediente si fornisceun'informazione sbagliata: il 90% di utilizzo di olio di palma,fa capo ad altri comparti. L'olio di palma e' sceltodall'industria del dolce per alcune caratteristiche, come lacapacita' di aumentare la durata del prodotto, di ridurre ilfood waste, di conferire ai prodotti la necessaria"croccantezza" o cremosita' - oltre al fatto di essere inodoree avere un sapore neutro. Per questo abbiamo potuto impiegarloal posto di margarine e

(AGI) - Roma, 14 ott. - "Questi dati confermano che - prosegueBarilla - additando biscotti, merendine e creme spalmabili comei principali utilizzatori di questo ingrediente si fornisceun'informazione sbagliata: il 90% di utilizzo di olio di palma,fa capo ad altri comparti. L'olio di palma e' sceltodall'industria del dolce per alcune caratteristiche, come lacapacita' di aumentare la durata del prodotto, di ridurre ilfood waste, di conferire ai prodotti la necessaria"croccantezza" o cremosita' - oltre al fatto di essere inodoree avere un sapore neutro. Per questo abbiamo potuto impiegarloal posto di margarine e grassi idrogenati, a tutto vantaggiodella salute del consumatore". In questi ultimi mesi, intornoall'olio di palma si sono diffusi molti "falsi miti". Se e'vero che l'olio di palma contiene circa il 50% di grassi saturi(come il burro), la percentuale di acidi grassi saturi che ognigiorno ci deriva dai dolci e' solo il 10% (3 grammi circa)L'altro 90% dei grassi saturi che mangiamo viene infatti daaltri alimenti per lo piu' di origine animale. Dal punto divista nutrizionale, quindi, non ci sono evidenze che ci dicanoche non debba essere usato: la sua componente principale,l'acido palmitico, e' contenuto naturalmente anche nel lattematerno, non contiene colesterolo e, a differenza di moltialtri grassi alimentari, ha un contenuto di grassi saturiinferiore al burro. Anche in virtu' delle sue caratteristichenutrizionali, l'uso dell'olio di palma sembra destinato acontinuare a crescere. (AGI) Vic (Segue)