Roma Cinema: Alice nella citta' raddoppia e riapre la sala Avorio

(AGI) - Roma, 23 set. - In occasione della sua XIIIedizione,Alice nella citta', la sezione autonoma e paralleladella Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovanigenerazioni e alle famiglie, raddoppia. Oltre agli spazidell'Auditorium Parco della Musica, aperti dal 16 al 24 ottobreper la kermesse cinematografica diretta per la prima volta daAntonio Monda, verra' creato un vero e proprio "distretto delcinema" all'interno del quartiere Pigneto che coinvolgera' ilNuovo Cinema Aquila e il Cinema Avorio, una delle sale storichedella citta', chiusa nel 2009, che riaprira' temporaneamenteper l'occasione. Il programma della XIII edizione

(AGI) - Roma, 23 set. - In occasione della sua XIIIedizione,Alice nella citta', la sezione autonoma e paralleladella Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovanigenerazioni e alle famiglie, raddoppia. Oltre agli spazidell'Auditorium Parco della Musica, aperti dal 16 al 24 ottobreper la kermesse cinematografica diretta per la prima volta daAntonio Monda, verra' creato un vero e proprio "distretto delcinema" all'interno del quartiere Pigneto che coinvolgera' ilNuovo Cinema Aquila e il Cinema Avorio, una delle sale storichedella citta', chiusa nel 2009, che riaprira' temporaneamenteper l'occasione. Il programma della XIII edizione di Alice,presentato oggi al cinema Eden alla presenza dei direttoriartistici Gianluca Giannelli e Fabia Bettini e dell'assessorealla Cultura e allo Sport di Roma, Giovanna Marinelli,proporra' 13 opere nel concorso Young Adult, 3 film fuoriconcorso e 4 eventi speciali, programmati all'interno deglispazi dell'Auditorium Parco della Musica. Ma in questa prossimaedizione 2015 Alice nella citta' fa un nuovo passo in avanti,espande il suo programma con Alice/Panorama: scende nelle viedella citta' con il desiderio di rendere il cinema sempre piu'accessibile al pubblico. Sara' il Cinema Aquila a programmaresia i 10 film di Alice/Panorama che le repliche di Alice edella Festa del Cinema presso il Nuovo Cinema Aquila. Adaccogliere le proiezioni di Alice /Panorama, programma espansodi Alice nella citta', sara' il Cinema Avorio. Saranno 13 ifilm del concorso Young Adult, votati da un giuria composta da22 ragazzi e ragazze tra i 15 e i 18 anni, selezionati su tuttoil territorio nazionale. Tra i film in gara 'Mustang' di DenizGamze Erguven, presentato con successo alla Quinzine desrealisateurs all'ultimo Festival di Cannes e candidato dallaFrancia agli Oscar; 'Grandma' commedia scritta e diretta dalregista di 'About a Boy', Paul Weitz; 'A Childhood' di PhilippeClaudel, presentato in collaborazione con la Festa del Cinemadi Roma. L'Italia e' presente con il film 'Il bambino di vetro'diretto da Federico Cruciani. Il 13esimo film di concorso, incollaborazione con la Festa del Cinema di Roma, verra'annunciato nei prossimi giorni. Nella sezione Panorama, dasegnalare 'The Wolfpack' di Crystal Moselle, Gran premio dellagiuria all'ultimo Sundance Film Festival e 'Street Opera' diHaider Rashid, con Clementino, Gue' Pequeno, Danno, Tormento edElio Germano, attore e rapper del gruppo Bestierare. Due,infine, gli eventi speciali: nel primo week end, sara'proiettato in anteprima italiana come evento speciale, 'Pan -Viaggio sull'isola che non c'e'' di Joe Wright con HughJackman, Amanda Seyfried e Rooney Mara. Il film e' una nuovatrasposizione cinematografica della storia Peter Pan e sara'presentato all'Auditorium Parco della Musica domenica 18ottobre. ll 21 un'altra grande anteprima: fuori concorso,arriva ad Alice nella citta' 'Game Therapy' diretto da RyanTravis. 'Game Therapy' e' l'action-fantasy movie che vedeprotagonisti Favij, Federico Clapis, Leonardo Decarli e Zoda,le 4 webstars italiane piu' famose del momento che approdanoper la prima volta sul grande schermo. Sul red carpetdell'Auditorium Parco della Musica, sfileranno insieme con i 4protagonisti del film anche 40 youtuber italiani. Come film dichiusura, dopo la premiazione, verra' proiettata la versionerestaurata digitale di 'Alice nelle citta'' di Wim Wenders unomaggio al famoso regista ma anche un regalo per il festivalche prende il nome dal famoso film del 1974. Anche la sigla diAlice nella citta' 2015 si rinnova. Sara' Fabio Mollo adirigerla. Il regista aveva avuto il suo debutto proprio adAlice nel 2013, quando aveva partecipato in concorso con il suoprimo film, 'Il sud e' niente'. Quest'anno, inoltre, le opereprime presentate nel programma di Alice nella citta' sicontenderanno il premio Camera d'Oro Taodue, che sara'assegnato da una giuria di cui fara' parte anche l'attoreMichele Riondino. .