Premio Strega: vince "La Ferocia" di Lagioia, terza Ferrante

(AGI) - Roma - Nicola Lagioia ha vinto il premio Stregacon 145 voti con il suo romanzo "La Ferocia" edito da Einaudi.  

(AGI) - Roma, 3 lug. - Nicola Lagioia ha vinto il premio Stregacon 145 voti con il suo romanzo "La Ferocia" edito da Einaudi.Secondo posto con 89 voti per Mauro Covacich, con "La sposa".Solo terza con 59 voti la "misteriosa" e favorita ElenaFerrante con "Storia della bambina perduta" edito da E/0. Exaequo per il quarto posto con 37 voti Fabio Genovesi "Chi mandale onde" pubblicato da Mondadori e Marco Santagata con "Comedonna innamorata per Guanda. Il vincitore del sessantanovesimopremio strega da tradizione e' stato proclamato al Ninfeo diVilla Giulia a Roma subito dopo la mezzanotte del 2 luglio. Gliautori sono stati premiati dopo lo scrutinio dei 368 votiespressi (pari all'80,21% degli aventi diritto al voto; 276voti online e 92 cartacei e 1 scheda nulla) e la proclamazionee' stata fatta dal Presidente di seggio Francesco Piccolo,vincitore del Premio Strega 2014, e Tullio De Mauro, presidentedella Fondazione Bellonci. Nicola Lagioia ha ricevuto da Giuseppe D'Avino, amministratoredelegato di Strega Alberti Benevento, il premio di 5.000 euro ela classica bottiglia formato magnum di Liquore Strega. L'esito della votazione e' emerso dalle preferenze espressedegli Amici della Domenica, il corpo votante storico delpremio, ai quali si aggiungono 60 lettori selezionati ogni annoda librerie indipendenti italiane associate all'ALI e 15 voticollettivi espressi da scuole, universita' e Istituti Italianidi Cultura all'estero, per un totale di 460. (AGI)