Pil: Confagricoltura, dal 2000 al 2014 persi 1, 9 mld (-6%)

(AGI) - Roma, 5 mar. - Dal 2000 al 2014 il settoredell'agricoltura, selvicoltura e pesca ha perso 1,9 miliardidi euro (-6%). Nel 2000 registrava 30,027 miliardi di euro divalore aggiunto. Lo ricorda un'analisi di Confagricoltura. "Preoccupa soprattutto la situazione registratasi nelquarto trimestre del 2014, in cui si e' avuto un calo davverosevero del PIL agricolo, che e' del 6,9% su base tendenziale edel 4,4% su base congiunturale (era dal 2010 che non siarrivava cosi' in basso)", sottolinea Confagricoltura. "Il datopero' - aggiunge - non ci sorprende visto che la diminuzionemedia dei

(AGI) - Roma, 5 mar. - Dal 2000 al 2014 il settoredell'agricoltura, selvicoltura e pesca ha perso 1,9 miliardidi euro (-6%). Nel 2000 registrava 30,027 miliardi di euro divalore aggiunto. Lo ricorda un'analisi di Confagricoltura. "Preoccupa soprattutto la situazione registratasi nelquarto trimestre del 2014, in cui si e' avuto un calo davverosevero del PIL agricolo, che e' del 6,9% su base tendenziale edel 4,4% su base congiunturale (era dal 2010 che non siarrivava cosi' in basso)", sottolinea Confagricoltura. "Il datopero' - aggiunge - non ci sorprende visto che la diminuzionemedia dei prezzi dei prodotti agricoli all'origine e' stato del5,5% nel 2014 rispetto all'anno precedente, con punte superiorial'8% per le produzioni vegetali. Va poi ricordato come, agennaio 2015, secondo i dati Ismea, i prezzi alla produzionerisultassero aumentati del 16% rispetto al 2010; i costi diproduzione invece di oltre il 40%. "Dobbiamo fare i conti con la redditivita' dei processiproduttivi agricoli e rilanciare i consumi e le esportazioni -conclude Confagricoltura - Servono politiche idonee eun'attenzione diversa al settore primario che, come stannoanche evidenziando le manifestazioni di sensibilizzazione e diprotesta in corso in tutta Italia in questo periodo, ha ancoratante criticita' da rimuovere".(AGI)