Parma apre agli 'home restaurant' per Festival cucina domestica

(AGI) - Parma, 14 ott. - Nuove case che si apriranno e moltehanno gia' il "tutto esaurito": il prossimo week end del'Parma Home Restaurant - festival della cucina domestica' siappresta al gran finale con due eventi speciali. La musica e una serie di improvviszioni/innovazionigastro-liriche saranno protagoniste di assaggi e degustazioni,sempre in chiave 2.0 - visto che promotore dell'evento e' ilmaster in "web communication e social media" dell'Universita'di Parma. Il festival parmigiano avra' una replica siciliana:il Marsala Home Restaurant che aprira' le porte delle case,dei palazzi, dei bagli, e invitera' sui terrazzi,

(AGI) - Parma, 14 ott. - Nuove case che si apriranno e moltehanno gia' il "tutto esaurito": il prossimo week end del'Parma Home Restaurant - festival della cucina domestica' siappresta al gran finale con due eventi speciali. La musica e una serie di improvviszioni/innovazionigastro-liriche saranno protagoniste di assaggi e degustazioni,sempre in chiave 2.0 - visto che promotore dell'evento e' ilmaster in "web communication e social media" dell'Universita'di Parma. Il festival parmigiano avra' una replica siciliana:il Marsala Home Restaurant che aprira' le porte delle case,dei palazzi, dei bagli, e invitera' sui terrazzi, nei giardini,ma anche nelle cantine dei marsalesi, i viaggiatori e i golosipiu' curiosi e socievoli. Sono tantissime le case di Parma che si sono offerte didiventare un "ristorante di giornata". "Nessuno pensava cheun'iniziativa montata in velocita' alla fine d'agosto - quasicome un gioco- riscuotesse tanto e rapido interesse" diconogli organizzatori. Il Parma Home Restaurant e' ideato e organizzato dal NTV3.1 e dal Master in Web communication e social mediadell'Universita' di Parma. Ha il sostegno del Comune di Parma ,del Consorzio del Parmigiano-Reggiano, di Rodolfi MansuetoConserve. E' realizzato in collaborazione con l'Accademia italianadella cucina, delle Fiere di Parma, del Consorzio delprosciutto di Parma,di Fereoli Gino&figli, di Monte delleVigne. (AGI)