Nonno batte record del mondo per numero di tatuaggi dei Simpson

(AGI) - Roma, 5 dic. - Nonstante abbia 52 anni, il signorMichael Baxter e' gia' nonno. Ed e' anche un grandissimoappassionato dei Simpson: li segue dall'esordio dellaserie, nel 1989. Ora, dopo aver speso 6400 sterline (8100 euro)per farsi tatuare i personaggi sul corpo, ed aver trascorso 130complessive ore sotto l'ago del tatuatore, Baxter spera dibattere il record del mondo per il maggior numero di tatuaggidella sitcom animata. Il tentativo coincidera' con il 25°anniversario della serie, che cade il prossimo 17 dicembre.Michael ha sul corpo 203 tatuaggi col suo tema preferito. Oltre

(AGI) - Roma, 5 dic. - Nonstante abbia 52 anni, il signorMichael Baxter e' gia' nonno. Ed e' anche un grandissimoappassionato dei Simpson: li segue dall'esordio dellaserie, nel 1989. Ora, dopo aver speso 6400 sterline (8100 euro)per farsi tatuare i personaggi sul corpo, ed aver trascorso 130complessive ore sotto l'ago del tatuatore, Baxter spera dibattere il record del mondo per il maggior numero di tatuaggidella sitcom animata. Il tentativo coincidera' con il 25°anniversario della serie, che cade il prossimo 17 dicembre.Michael ha sul corpo 203 tatuaggi col suo tema preferito. Oltreovviamente a tutti i personaggi, ha anche dei tattoo a temacome ad esempio luoghi di Springfield come la Moe's Tavern.L'uomo spera di battere l'attuale detentore, il neozelandeseLee Weir, che ha 41 tatuaggi di Homer tutti sul bracciosinistro. Negli USA e' stata lanciata una campagna perconvincere Matt Groening e James L Brooks, i produttori deiSimpson, a far apparire Michael, che abita a Bacchus Marsh neipressi di Melbourne, in forma animata in un episodio. (AGI) .