Musica: "The Minimalist Evolution", Gabriele Ciampi a Roma

(AGI) - Roma  - Domenica 21 il compositore GabrieleCiampi tornera' all'Auditorium Parco della Musica di Roma dovepresentera', per la prima volta  [...]

(AGI) - Roma, 18 dic. - Domenica 21 il compositore GabrieleCiampi tornera' all'Auditorium Parco della Musica di Roma dovepresentera', per la prima volta in Italia e in esclusiva per laFondazione Musica per Roma, "The Minimalist Evolution", unospettacolo inedito (inizio ore 20, ingresso 15 euro) in cui ilMaestro dirigera' la sua CentOrchestra, composta da 30 giovanimusicisti di diverse nazionalita', sulle note delle suecomposizioni. Al termine dello spettacolo Ciampi incontrera' ilpubblico presso la libreria dell'Auditorium. Lo spettacolo "TheMinimalist Evolution" e' un racconto autobiografico in cuiCiampi ripercorre in 7 capitoli, ispirati alle 7 notemusicali,le tappe fondamentali e gli avvenimenti che hanno datovita alla sua musica. Si tratta quindi di un percorso artisticoche diventa spettacolo nel quale le musiche del Maestro vivonoin scena di un crescendo emozionale che, partendo dal suono diun solo strumento, si evolve fino a coinvolgere un ensemblecameristica di 30 elementi. Le musiche originali dello spettacolo sono caratterizzateda forza narrativa ed emozionale, oltre che dalla semplicita'linguistica che combina elementi tipici del post-minimalismo eclassicismo con la tradizione del romanticismo russo. La vocenarrante dell'attrice Carmela Colaninno dara' poi la parolaall'anima del compositore che si raccontera' sui testi firmatidalla stessa Colaninno e da Alessia Maurodopulos, mentre lecoreografie di Massimiliano Volpini e Paola Jorio (direttricedella Scuola del Balletto di Roma), impreziosiranno la scena inun connubio di arti che dara' vita sul palco alla storia di unuomo, fatta di ostacoli, prese di coscienza, passi indietro,atti di coraggio, rinunce e confessioni. "Dapprima una solanota, un'anima in cerca di spazio e di ossigeno, costretta inlacci di seta e regole, in balia di un mondo sconosciuto riccodi lingue che si mescolano e si confondono - racconta GabrieleCiampi - Un'anima persa in una babele dove le parole aleggianoaride e prive di significato. Poi l'assolo di un bambino ignaroe sorridente che gioca ad intrecciare i fili di un ricamoperfetto fatto di suoni. Infine l'orchestra e il concerto. Leparole dell'anima si fondono con la musica e con essavolteggiano in una danza dal ritmo incalzante". Oltre a 4 braniinediti, lo spettacolo presenta le musiche originali di Ciampiraccolte nell'album "The Minimalist Evolution", disponibile neinegozi tradizionali e sulle piattaforme digitali Amazon, iTunese eMusic, distribuito da Catapult in America, in Italia e inaltri 200 paesi del mondo. Il disco e' stato presentato loscorso 5 giugno in un concerto a Los Angeles, in collaborazionecon l'Istituto Italiano di Cultura. Grazie al disco "The Minimalist Evolution", Gabriele Ciampinei giorni scorsi ha ricevuto a New York il riconoscimentoPrimiDieci Under 40 2014, assegnato dalla PrimiDieci Society,in partnership con la Italy-America Chamber of Commerce of NewYork, a dieci italiani under 40 residenti negli USA che si sonodistinti per la qualita' dei loro progetti e per laprofessionalita' dimostrata nel loro settore. La CentOrchestracollabora con il compositore tra America ed Europa dal 2011,anno in cui Ciampi l'ha fondata unendo 6 primi violini, 4secondi violini, 4 viole, 4 violoncelli, 2 contrabbassi, 1flauto, 1 oboe, 1 clarinetto, 1 fagotto, 1 corno, timpani epercussioni, 1 pianoforte, 1 chitarra classica e 1 chitarraacustica. Tra i tanti riconoscimenti atribuiti al compositore,la medaglia "Eccellenza Italiana", conferita dal Senatoitaliano, la Green-card per Extraordinary Ability, rilasciatadal governo americano, il premio "Instumental Artist of theYear" ai Los Angeles Music Award e, come detto, ilriconoscimento "Primidieci-Under 40 2014" assegnato dallaPrimiDieci Society. Nel 2012 a Mosca e nel 2013 all'AuditoriumParco della Musica di Roma, Ciampi ha presentato lo spettacolo"A Christmas Carol", con musiche da lui scritte e dirette, chedebuttera' a Los Angeles a dicembre 2015. (AGI).