Musica: omaggio a Lorin Maazel, integrali Ciakovsky e Sibelius

(AGI) - Roma, 16 lug. - Se c'e' un autore che richiama Vienna ela sua grandezza sinfonica, quello e' Lorin Maazel, illeggendario direttore dei Wiener Philarmoniker scomparso il 13luglio scorso all'eta' di 84 anni. La casa discografica Deccagli rende omaggio con un box che contiene le integrali diCiaikovsky e Sibelius registrate da Maazel alla guida deiWiener magistralmente incise tra il 1964 e il 1972. Si tratta,sottolinea la casa discografica, di un "doveroso omaggioall'arte del grande direttore statunitense che insiemeall?orchestra viennese ha toccato vette interpretative cheancora oggi sono di assoluto riferimento".

Musica: omaggio a Lorin Maazel, integrali Ciakovsky e Sibelius
(AGI) - Roma, 16 lug. - Se c'e' un autore che richiama Vienna ela sua grandezza sinfonica, quello e' Lorin Maazel, illeggendario direttore dei Wiener Philarmoniker scomparso il 13luglio scorso all'eta' di 84 anni. La casa discografica Deccagli rende omaggio con un box che contiene le integrali diCiaikovsky e Sibelius registrate da Maazel alla guida deiWiener magistralmente incise tra il 1964 e il 1972. Si tratta,sottolinea la casa discografica, di un "doveroso omaggioall'arte del grande direttore statunitense che insiemeall?orchestra viennese ha toccato vette interpretative cheancora oggi sono di assoluto riferimento". Dalle Sinfonie Sinfonie n. 1-6 del compositore russo al"Don Juan" e "Tod und Verklaerung" di Strauss fino alleSinfonie 1-7 del finlandese, Maazel si presenta qui con tuttala sua autorevolezza, gia' riconosciuta quando aveva solo 11anni da Arturo Toscanini che, dopo averlo ascoltato, esclamo':"God bless you". Maazel ha al suo attivo piu' di 300 incisionidiscografiche, inclusi i cicli completi di Beethoven, Brahms,Mahler, Sibelius, Rachmaninov, Ciaikovsky. (AGI).