Musica: Grigory Sokolov 20 anni dopo, "The Salzburg recital"

(AGI) - Roma, 19 feb. - Grigory Sokolov, vent'anni dopo. Arrivain doppio cd la prima incisione del grande pianista dopo duedecadi. "The Salzburg Recital" e' una splendida registrazionedal vivo del recital tenuto al Festival di Salisburgo nel 2008con un programma dedicato principalmente a Mozart e Chopinoltre a numerosi bis. Si tratta di un album-evento che segnaanche l'inizio della collaborazione esclusiva tra DeutscheGrammophon e il grande artista russo, che sara' il 23 febbraioa genova, il 29 aprile a Roma, il 4 maggio a Ferrara e il 6maggio a Milano. Nato a Leningrado

(AGI) - Roma, 19 feb. - Grigory Sokolov, vent'anni dopo. Arrivain doppio cd la prima incisione del grande pianista dopo duedecadi. "The Salzburg Recital" e' una splendida registrazionedal vivo del recital tenuto al Festival di Salisburgo nel 2008con un programma dedicato principalmente a Mozart e Chopinoltre a numerosi bis. Si tratta di un album-evento che segnaanche l'inizio della collaborazione esclusiva tra DeutscheGrammophon e il grande artista russo, che sara' il 23 febbraioa genova, il 29 aprile a Roma, il 4 maggio a Ferrara e il 6maggio a Milano. Nato a Leningrado nel 1950, Grigory Sokolov e' uno deipianisti di classica piu' enigmatici e visionari, capace diun'intensita' di tocco straordinaria. Riluttante a concedereinterviste, da oltre cinque anni non suona insieme adorchestre. "E' un'anti star per eccellenza", ha detto MarkWilkinson, presidente di Deutsche Grammophon, entusiasta per"la terminata attesa" che consegna il Maestro Sokolov allastoria etichetta gialla."Molti", ha scritto l'Indipendent, "kloconsiderano il piu' grande pianista vivente". (AGI).