Musica: Bosso e Mazzariello, il jazz viaggia in "Tandem"

(AGI) - Roma, 19 feb. - Fabrizio Bosso e Julian OlivierMazzariello attraversano in "Tandem" un bel pezzo di grandemusica. Ma non solo loro. Ad accompagnarli in questo lavoro(edito da Verve) il trombettista italiano e il vulcanicopianista anglo-italiano arrivano anche le voci di FiorellaMannoia in una splendida "Roma nun fa' la stupida stasera" eFabio Concato nella sua "Gigi". Il risultato e' il giococontinuo di tromba e pianoforte in un repertorio guizzante enostalgico. I colori musicali dell'album -che esalta ilvirtuosismo e l'affiatamento di un duo rodatissimo- risaltanocon sobrieta' sulla copertina, dove su

(AGI) - Roma, 19 feb. - Fabrizio Bosso e Julian OlivierMazzariello attraversano in "Tandem" un bel pezzo di grandemusica. Ma non solo loro. Ad accompagnarli in questo lavoro(edito da Verve) il trombettista italiano e il vulcanicopianista anglo-italiano arrivano anche le voci di FiorellaMannoia in una splendida "Roma nun fa' la stupida stasera" eFabio Concato nella sua "Gigi". Il risultato e' il giococontinuo di tromba e pianoforte in un repertorio guizzante enostalgico. I colori musicali dell'album -che esalta ilvirtuosismo e l'affiatamento di un duo rodatissimo- risaltanocon sobrieta' sulla copertina, dove su uno sfondo grigio sistaglia una bicicletta in bianco e nero. Un tandem, appunto, abordo del quale ci sono loro: il duo delle meraviglie. (AGI).