"Meraviglia" in acqua, ecco la nave da crociera del futuro targata Msc

"Meraviglia" in acqua, ecco la nave da crociera del futuro targata Msc
 Msc Meraviglia

Roma - Mcs rifà il look alla sua flotta con la costruzione di 11 nuove "Navi del futuro" ultramoderne. Un progetto dal valore complessivo di 9 miliardi di euro e che include "Meraviglia" il cui varo è previsto a Le Havre nel 2017 e che prenderà il largo il prossimo 4 giugno. Trainata da sette rimorchiatori MSC Meraviglia è stata la protagonista lo scorso weekend del tradizionale appuntamento del float out, una pietra miliare nel percorso di costruzione di una nave in cui il bacino di carenaggio viene riempito d'acqua e la nave viene spostata in galleggiamento nel molo di allestimento, dovrà proseguirà la fase finale della sua costruzione.
 

 

 

L'intero processo di costruzione, che parte dal taglio della lamiera dell' aprile 2015 al carenaggio, è stato documentato da Mcs in un video in timelapse.

Meraviglia è la prima 8 navi commissionate da MSC ai cantieri STX di Saint Nazaire, mentre le altre tre della flotta saranno costruite da Fincantieri a Monfalcone. Questo gigante del mare vanta numeri importanti: è lunga, infatti, 315 metri, alta 65 e ospita oltre 5.700 passeggeri. Prima meganave concepita per essere "una destinazione in sé", Meraviglia ha a bordo uno spazio Yacht Club con cabine su due piani dotate di piscina "personale", spettacoli permanenti del Cirque du Soleil, 4 piscine, 12 ristoranti, 20 bar, due piste da bowling, due simulatori digitali per "giocare" a fare il pilota di Formula 1. (AGI)