Maltempo: in Versilia in ginocchio agricoltura e florovivaismo

(AGI) - Viareggio, 5 mar. - Anche il mondo dell'agricoltura, inVersilia, e' in ginocchio a causa del maltempo. Il vento forteche ha soffiato per l'intera nottata ha gravemente danneggiatoil settore agricolo e florovivaistico. Le zone piu' colpitesono state le frazioni di Lido di Camaiore, Capezzano Pianore eMarina di Pietrasanta. "Oltre l'80% delle serre - si legge inun comunicato stampa della Cia, la Confederazione italianaagricoltori - sono state danneggiate o completamente distruttedal forte vento che nei casi migliori ha scoperchiato solamentele strutture, negli altri ha divelto i pali che lesorreggevano". A

(AGI) - Viareggio, 5 mar. - Anche il mondo dell'agricoltura, inVersilia, e' in ginocchio a causa del maltempo. Il vento forteche ha soffiato per l'intera nottata ha gravemente danneggiatoil settore agricolo e florovivaistico. Le zone piu' colpitesono state le frazioni di Lido di Camaiore, Capezzano Pianore eMarina di Pietrasanta. "Oltre l'80% delle serre - si legge inun comunicato stampa della Cia, la Confederazione italianaagricoltori - sono state danneggiate o completamente distruttedal forte vento che nei casi migliori ha scoperchiato solamentele strutture, negli altri ha divelto i pali che lesorreggevano". A fare la conta dei danni Massimo Gragnani,agronomo della Cia Versilia: Purtroppo siamo di fronte ad undanno produttivo oltre che economico con interi raccolti andatidistrutti - spiega - visto che il vento nello scoperchiare leserre ha bruciato le colture e le primizie, per lo piu'pomodori e zucchine, che i contadini avevo piantato nellescorse settimane, colture che rappresentano nella maggior partedei casi la fonte principale di reddito per buona parte degliagricoltori". Danni ma di minore entita' anche a Viareggio e aMassarosa. (AGI)Sep